Attualità

Generali Avellino Italia, l’agenzia che vive e premia il territorio.

L'agenzia assicurativa che fa capo a Paolo Sanfilippo è da anni impegnata sul territorio della provincia di Avellino a sostegno di iniziative e progetti culturali, artistici, sportivi e di solidarietà.

Una realtà aziendale tra le più dinamiche di Avellino e provincia, che mette al centro del suo progetto le persone.

Creare relazioni, stimolare la conoscenza, sostenere la passione: è partendo da questi obiettivi che Generali Avellino Italia, l’agenzia assicurativa che fa capo a Paolo Sanfilippo, ha visto crescere negli anni la sua riconoscibilità sul territorio.

Agire per le persone. Interagire con le persone.

Ed è proprio in quest’ottica che la giornata del 28 luglio 2017 sarà per tutto il team di Generali Avellino Italia una giornata davvero particolare.

Alle 17.30, nello spazio antistante gli uffici dell’agenzia in Viale Italia 277 ad Avellino, si svolgerà la cerimonia di premiazione del concorso Vivi come sei e vinci, bandito lo scorso inverno a livello nazionale dal più importante gruppo assicurativo italiano e che, per il terzo anno consecutivo, ha visto un cliente dell’agenzia Generali Avellino Italia conquistare uno dei premi più ambiti: uno scooter Honda SH 150i ABS.

Riuscire a premiare un proprio cliente è sempre una bella soddisfazione.

Se, poi, questo avviene riuscendo con un pizzico di fortuna a mettersi alle spalle le circa 2.500 agenzie che sul territorio nazionale costituiscono il network Generali, la soddisfazione è ancora più grande.

Il vincitore dell’edizione di quest’anno del concorso è il montellese Luigi De Stefano, seguito dal consulente Tommaso Chieffo.

Proprio nel rapporto cliente/consulente consiste il punto di forza di Generali Avellino Italia, che può contare su un team di oltre 70 persone che operano su tutto il territorio provinciale.

Musica ma non solo.

Con l’obiettivo di generare relazioni e sostenere le passioni, l’agenzia guidata da Paolo Sanfilippo da anni porta avanti progetti insieme ad enti, associazioni, aziende nel segno della cultura, dell’arte, dello sport, della solidarietà.

E’ il caso, ad esempio, dell’impegno al fianco dell’associazione avellinese I Senzatempo, che promuove la cultura della musica jazz in città o quello che, il prossimo 1 settembre, vedrà Generali Avellino Italia salire sul palco del Mas Fest, uno dei più longevi festival musicali proposti ad Avellino da giovani per i giovani.

Generali Avellino Italia è particolarmente attiva nel mondo della cultura e, in collaborazione con casa madre, invita spesso i propri clienti ad usufruire di agevolazioni per la partecipazione alle grandi mostre italiane, come quella dedicata a Botero attualmente in corso nel complesso del Vittoriano a Roma.

Ma il territorio e le persone che lo rendono vivo e frizzante va sostenuto anche attraverso la formazione.

Come quella che l’agenzia di Viale Italia porta avanti con il suo team nei comuni irpini, per parlare ai giovani, ad esempio, delle tematiche in materia di previdenza o quella che periodicamente viene effettuata, partecipando ad incontri tecnici con operatori dei singoli settori, su argomenti delicati e di scottante attualità quali possono essere la sicurezza in campo sanitario o le difese che un’azienda può attuare in caso di calamità naturali.


Spot

Spot

Spot