Tornano le Giornate FAI di Primavera, divenute ormai un appuntamento fisso nel calendario degli eventi culturali italiani, nel mese di marzo.

Un week end, che quest’anno cade sabato 26 e domenica 27 marzo, in cui i tesori dell’arte e della cultura si aprono agli occhi di visitatori curiosi che hanno l’occasione di scoprire luoghi, monumenti e storie che costituiscono l’essenza di quello che, in tutto il mondo, è noto come il Belpaese.


Alcuni siti vengono aperti esclusivamente durante le giornate promosse dal Fondo per l’Ambiente Italiano, altri invece aderiscono al progetto per accogliere nuovi ospiti.

Per assicurare che le giornate del Fai si svolgano nella massima sicurezza, è obbligatorio prenotare le visite direttamente sul sito www.giornatefai.it.

Ogni visita guidata sarà eseguita nel rispetto delle misure anti-Covid.

Il programma delle Giornate Fai in provincia di Avellino

In provincia di Avellino per la Giornata di primavera 2022 del Fai i riflettori sono accesi solo su due Comuni, Bisaccia e Rocca San Felice.

Per chi abbia voglia di concedersi una gita alla scoperta di questi due centri dell’alta Irpinia, ecco di seguito l’elenco completo dei siti visitabili il 16 e 17 ottobre in provincia di Avellino in occasione delle Giornate del Fai di Autunno 2021.

Tre i siti che saranno aperti e disponibili per visite guidate.

  1. Castello Ducale Bisaccia, Avellino
  2. Lago Mefite Rocca San Felice, Avellino
  3. Borgo di Rocca San Felice Avellino

Accesso possibile solo alle persone in possesso del Green Pass Rafforzato.

In base alle disposizioni del D.L. 221 24/12/2021, dal 10 gennaio 2022 l’accesso a tutti i Beni FAI sarà possibile solo alle persone in possesso del Green Pass Rafforzato. La certificazione verde è richiesta anche per l’ingresso ai Beni di carattere naturalistico. Per i bambini al di sotto dei 12 anni il Green Pass non è obbligatorio.

Condividi
Exit mobile version