Week End Zante, Grecia.

il Porto di Zante

Guida Turistica per un fine settimana o una vacanza a Zante in Grecia.

di

L'isola di Zante o Zacinto è un’isola greca dell’arcipelago delle isole Ionie nei pressi del Peloponneso.

E’ tra le più belle isole greche, interamente ricoperta di boschi, pinete, uliveti e vigneti. La costa presenta una morfologia varia, con numerose insenature e ripide calette a mare.

Nel corso della storia ha vissuto diverse dominazioni, da quella dell’impero Romano, ai Bizantini, della repubblica veneziana e dei Francesi.

Il clima è di tipo continentale, con inverni freddi ed estati molto calde.

Cara al poeta Ugo Foscolo che vi nacque, ha una popolazione di 32.746 abitanti, ed è tra le più belle isole greche, ed è ricoperta da una folta vegetazione, la zona costiera è particolarmente affascinante grazie alle numerose insenature e a ripide calette a mare.

Il fascino di Zante è legato principalmente alla bellezza naturalistica dei luoghi. Alle spiagge di sabbia fanno da contrasto le immense pinete e zone boscose dell’entroterra.

La piazza più importante di Zante e Piazza Solomos dove ci si imbatte nel museo bizantino. E’ presente il centro culturale e la chiesa di San Nicola di Molo, unica costruzione veneziana rimasta in piedi. Sulla collina di Bochalis vale la pena visitare il castello di Zante.

Una foto di Zante

A nord dell’isola si trovano le due spiagge più frequentate di Zante, Aliches e Alicanas, ricche di strutture alberghiere.

A sud invece, non si può non assistere allo spettacolo delle Careta, le tartarughe che in estate depongono le uova sulla spiaggia di Gheracas.

Da visitare il museo bizantino e la chiesa di San Nicola di Molo.