fbpx
Halloween
In Irlanda rappresenta la festa delle feste. Duemila anni di esperienza l’hanno infatti resa la patria prediletta per celebrare, tra sacro e profano, la spettrale notte di Halloween.
Archivio Senza categoria

Halloween: in Irlanda è la festa delle feste.

In Irlanda rappresenta la festa delle feste. Duemila anni di esperienza l’hanno infatti resa la patria prediletta per celebrare, tra sacro e profano, la spettrale notte di Halloween.

Tra lanterne, zucche, fantasmi, canini tirati a lucido e scherzetti, in Irlanda non c’è tempo di annoiarsi in occasione dell’arrivo dell’antica celebrazione che dà il benvenuto alle giornate novembrine.

A ottobre l’influenza di Halloween è presente ovunque si vada nell’isola: in ogni angolo, dai vecchi castelli ai più moderni pub, si possono sentire riecheggiare le risate di spiriti, vedere ragnatele o polverose cripte adornare gli spazi, essere parte di festeggiamenti che non trovano limite alla fantasia, in un’isteria tanto travolgente quanto imprevedibile.

Tra i più importanti festival in giro per l’Irlanda troviamo quello storico della contea di Meath (a est, poco lontana dal mare), dove è stato recuperato l’antico rito per cui al calar della notte si dà vita alla rievocazione con una fiaccolata che parte dall’Athboy’s Fair Green e raggiunge la vetta di Tlachtga.

L’accensione del fuoco indica l’inizio di quindici giorni di puro incanto durante i quali gli spiriti del “Meath Festival” invadono letteralmente la contea dal 18 ottobre e fino al 2 novembre.

C’è ancora il “Virgina Pumpkin Festival” (che si svolge nella contea di Cavan, nella parte nord dell’isola), per una tre giorni all’insegna di mostri e diaboliche attrazioni, tra parate e interessanti fiere del gusto e dell’artigianato.

Nella capitale, Dublino, il “Bram Stoker Festival”, l’occasione per celebrare i vampiri, Dracula su tutti, attraverso proiezioni, itinerari guidati, spettacoli teatrali e laboratori di scrittura horror in giro per la caratteristica città.

Nell’Irlanda del Nord invece, la città di Derry-Londonderry si trasforma  in un fantastico set horror grazie al “Banks of the Foyle Carnival”.

Molto suggestive le illuminazioni a giorno nell’intera città e la partecipazione accorata della cittadinanza, del pubblico e dei sempre numerosi turisti, che accorrono in Irlanda nel periodo di Halloween, doverosamente in costume.

Claudia Mercaldo

Claudia Mercaldo

Giornalista pubblicista, laureata in scienze della comunicazione presso l'Università di Torino, collabora da diversi anni con Agendaonline.it

Spot

Spot

Spot

Share via