Home » Cucina e Gastronomia » Il Gufo, brace, vino e champagne nel centro storico di Avellino.
Il Gufo Avellino
Il Gufo Avellino

Il Gufo, brace, vino e champagne nel centro storico di Avellino.

In via Nappi, ad Avellino, il Gufo sperimenta e vizia i suoi clienti con piatti di carne alla brace ricercati ed una cantina da 250 etichette.

Mangiare e bere bene, in un contesto accogliente e ben popolato. Basta davvero poco a rendere piacevole una serata. Specie in una città come Avellino, apparentemente sonnacchiosa, ma alla continua ricerca di contatti, di quello stare insieme che fa la qualità della vita.

C’è un luogo, in particolare, che negli ultimi cinque anni, nel centro storico di Avellino,  si è ritagliato uno spazio di rilievo tra il cosiddetto popolo della notte, quello che ama uscire per generare relazioni, divertirsi senza trascurare i piaceri della tavola.

E’ il Gufo brace e vino di Sabatino Riccardi, un piccolo scrigno di sapori che intrigano, stuzzicano, incuriosiscono.





Passione e ricerca sono le leve su cui Sabatino ha costruito il suo successo, diventando un po’  il trascinatore in quella zona della città.

Sabatino Riccardi, il centro storico di Avellino continua ad essere una bella incompiuta. Tante potenzialità che però non vengono espresse a pieno. Come mai?

“Si, è una zona bella che, però, per motivi diversi, è abbandonata a se stessa e non decolla. Ecco perchè il Gufo, insieme ad altri operatori del settore che gravitano in zona, ha scelto di promuovere il centro storico attraverso eventi e manifestazioni che possano creare aggregazione e curiosità in questo spicchio di città”.



Il Gufo è oggi una bella realtà in via Nappi ad Avellino. Non è facile affermarsi e soprattutto confermarsi come sinonimo di buona cucina e buona accoglienza. Qual è stato il vostro segreto?

“Ci siamo affermati per la brace nazionale e internazionale ma anche per l’ampia cantina. Chi vuol mangiare carne, ormai sa che c’è un riferimento nel centro storico di Avellino dove può trovare una vasta scelta di tagli non proprio comuni”.

Presentare piatti di carne alla brace è una bella sfida.

“La cultura della carne alla brace si sta diffondendo molto. Sempre più persone escono con un’idea precisa. Che non è la fettina, ma una Fiorentina, una Picanha, un Rib Eye. Insomma, ci si siede a tavola con un’idea precisa. Ed il fatto che in tanti ritornino significa che l’offerta ha saputo soddisfare la domanda”.

Perché la vostra carne viene particolarmente apprezzata?

“Usiamo carne marezzata con una frollatura di 30 giorni nello stagionatore. Il che significa rilassamento delle fibre, perdita di durezza, a tutto vantaggio del sapore. Tutti passaggi che l’intenditore ormai comprende. E apprezza”.



Insomma, ad Avellino aumentano gli intenditori di carne alla brace. E con il vino, come la mettiamo?

“Anche rispetto ai vini, negli ultimi anno noto che è cresciuta molto la cultura del bere. La nostra cantina vanta 250 etichette di tutte le regioni italiane, con riferimenti anche alla Francia, alla California, all’Argentina e ai migliori vini internazionali. E posso dire che, pur vivendo in una terra di vini per eccellenza, ci sono serate in cui non serviamo nemmeno un bicchiere di Aglianico!”.

E’ il caso di dire che il 2018 per Il Gufo si chiude…con il botto. Un botto che ha il sapore delle bollicine francesi per eccellenza, quelle del Veuve Clicquot. Una bella soddisfazione ma anche una nuova sfida.

“Il nostro locale è stato selezionato dalla maison francese per poter fregiarsi del titolo di locale Clicquot, autorizzato ad utilizzare il nome del prestigioso Champagne. Siamo stati selezionati per la qualità dei nostri prodotti, per il servizio, per la location che era in linea con i parametri che l’azienda cercava.

Per me è stata una piacevole sorpresa, ma anche una bellissima sfida, quella che nasce dal poter abbinare alcuni piatti della nostra Irpinia alle più celebri bollicine francesi”. 

  • Gufo Brace e Vino – Carni dai Tagli Pregiati, Affettati Re Norcino, Formaggi Carmasciando, Vini di Altissima Qualità – Locale selezionato Veuve Clicquot, è il luogo ideale per un aperitivo, eccezionale per una cena e rilassante per un dopo cena.
  • Il Giovedì “Aperitivo regionale”, il venerdì “Apericena Clicquot”.
  • Per informazioni e prenotazioni +39 377 946 1156. (Apre solo di sera – Chiuso la domenica)

Il Gufo è situato nel centro storico di Avellino, sulla scalinata di via Nappi n.24, a pochi passi dalla torre dell’orologio.

Spot

Spot

Spot

Seguici

Agendaonline.it sui social network

Spot

Booking.com
}