Home » Spettacoli » Il Napoli Teatro Festival riparte a settembre con ‘Le maschere del Teatro’
Dopo la pausa estiva il Napoli Teatro Festival Italia riprende in autunno
Spettacoli

Il Napoli Teatro Festival riparte a settembre con ‘Le maschere del Teatro’

La seconda tranche della quinta edizione del Napoli Teatro Festival Italia, la prima firmata da Luca De Fusco, prosegue in questo mese con il Premio Le Maschere del Teatro e sette spettacoli che inaugureranno le stagioni di alcuni teatri cittadini.

Una sorta di ideale passaggio del testimone che il Napoli Teatro Festival Italia fa a tutti i teatri della città. I luoghi insoliti e affascinanti del giugno scorso lasciano adesso il posto al Teatro Mercadante, Teatro Bellini, Teatro Nuovo, Teatro Diana, Teatro San Ferdinando, Galleria Toledo e all’Auditorium di Scampia.

Ad aprire la ripresa degli spettacoli, martedì 25 settembre, andrà in scena al Teatro Mercadante “Antigone “per la regia di Luca De Fusco.

E questi ha commissionato per l’occasione alla scrittrice Valeria Parrella una drammaturgia originale, che partendo dalla tragedia sofoclea, riflette e attualizza lo scontro tra la visione di Antigone, interpretata da Gaia Aprea, che lotta per difendere le leggi non scritte della natura, e quella di Creonte, tesa a imporre la forza dello Stato per garantire la tenuta della polis.

Si prosegue mercoledì 26 al Bellini, con “Odissea Napoletana”: autore e regista Gabriele Russo. Poi Enzo Moscato propone al Nuovo un omaggio alla figura di Luisa De Filippo, secondogenita del grande Eduardo, scomparsa in tenera età.

Sempre mercoledì 27, al Diana, riflettori su Lina Sastri per Linapolinapolinapoli, un viaggio musicale che spazia dalla canzone napoletana alla sonorità del fado, del tango e del flamenco.

Intanto il primo ritrovarsi per la ripresa del Napoli Teatro Festival, è al Teatro San Carlo, con ripresa televisiva, alle ore 21 di giovedì 6 settembre.

Opinioni

Condividi sui social:

Spot

Spot

Spot