fbpx
Spettacoli

Il Teatro Politeama di Napoli riaccende la sala con la luce di Eduardo



Finalmente riapre il “teatro dei napoletani”. Il Politeama torna a brillare e lo fa accendendo la sala con la luce di Eduardo.

Dal 25 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013 in scena “Ditegli sempre di sì”, commedia esilarante scritta nel 1927 da un giovane De Filippo. A calarsi nei panni del folle Michele Murri ci sarà Gigi Savoia che a due anni da “Chi è cchiù felice e me” torna ad interpretare un personaggio di uno dei più grandi commediografi al mondo.

Dopo il successo di critica e pubblico della scorsa stagione, “Ditegli sempre di sì” catturerà il pubblico di Napoli grazie ad un cast di attori di prima fascia come Maria Basile Scarpetta, Renato De Rienzo e la partecipazione di Antonio Casagrande. Savoia e Casagrande sentono molto questo testo.

Il primo interpretò un ruolo minore nel lontano 1981 proprio sotto la guida del grande Eduardo. Il secondo gli lavorò al fianco in quella immortale versione per la televisione in bianco e nero datata 1962.

Un’opera impreziosita dalle scenografie di Renato Lori, messe in risalto dal disegno luci di Franco Ferrari.

L’atmosfera è resa suggestiva dai versi di Eduardo musicati del Maestro Antonio Sinagra. La regia è affidata a Maurizio Panici. Lo spettacolo, prodotto dalla Campania Global Entertainments, annovera tra gli interpreti anche Massimo Masiello, Vincenzo Merolla, Francesca Ciardiello, Vincenzo D’Aniello, Felicia Del Prete, Livinia Limone, e Massimiliano Rossi.

Quel teatro che fu di Toscanini, De Sica, Taranto, Zacconi, ed era sede del Festival della Canzone Napoletana e delle Audizioni di Piedigrotta non poteva trovare condizione migliore per riprendere il suo cammino.

 

Spot

Spot

Spot