fbpx
Cucina e Gastronomia

Il torrone di Avellino DG3, immancabile sulla tavola di Natale.

Con l’arrivo del Natale ritorna in tavola il dolce per eccellenza della tradizione natalizia, il sempre amato torrone. Secoli di storia non ne hanno scalfito il fascino, ma anzi esaltato le caratteristiche.

Parte della cultura gastronomica più pura, il torrone rappresenta un prodotto dolciario tanto semplice negli ingredienti quanto piacevole e amabile nel gusto. Insomma, un tipico dolce del quale, nonostante il tempo che passa, non si riesce a fare a meno, soprattutto nel periodo del Natale. Che si acquisti da consumare insieme a tavola a fine pasto oppure da inserire in una delle tradizionali “strenne natalizie”, le ceste regalo per omaggiare conoscenti e amici, il torrone viaggia sempre alto.

In Irpinia, in particolare, questo prodotto dolciario è parte integrante della sua storia rappresentandone, oggi come in passato, il suo territorio. A partire dalle nocciole, storicamente molto diffuse nella verde Irpinia.

Antesignana della locale produzione di dolci tipici, l’azienda DG3 Dolciaria di Ospedaletto d’Alpinolo raccoglie l’eredità tramandata dai suoi antenati creando linee di prodotti che rispecchino i vecchi valori di una tradizione di famiglia che trae le sue origini agli inizi del Novecento.

Ultima nata tra le linee in commercio della storica azienda irpina la “Nicola Di Gennaro”, che racchiude tutto l’universo di sapori della più antica arte del torrone. Servendosi di materie prime di elevata qualità, legate saldamente al territorio, propone una vasta gamma di formati e gusti ideali per soddisfare le più svariate esigenze.

Il torrone tradizionale, capolavoro dell’arte dolciaria, viene infatti presentato nelle varianti in stecca friabile, tenero, pantorrone, croccante, da scegliere in diversi gusti, e poi nelle pratiche versioni monodose di torroncini, croccantini, pantorroncini.

Tale varietà proposta rende il prodotto declinabile in ogni circostanza, rendendolo a piacimento un’ottima idea regalo singolarmente o associato ad altre prelibatezze dolciarie.

Presso gli stabilimenti di via Campomarino 8, percorrendo la strada che conduce al Santuario di Montevergine nel comune di Ospedaletto d’Alpinolo, è possibile fare sosta al punto vendita DG3 Dolciaria, aperto al pubblico, dove acquistare la linea di prodotti “Nicola Di Gennaro” e tutte le altre dolcezze e le specialità gastronomiche irpine.

Spot

Spot

Spot