fbpx
A Forlì presso il museo cittadino San Domenico, in esposizione fino al 16 giugno 2013, sarà possibile visionare una  mostra basata su quei artisti che celebravano i miti ed il concetto del Fascismo.
Conversazione platonica di Casorati in esposizione a Forlì.
Arte e Cultura

In mostra a Forlì: Novecento Arte da Picasso a De Chirico a Guttuso

A Forlì presso il museo cittadino San Domenico, in esposizione fino al 16 giugno 2013, sarà possibile visionare una  mostra basata su quei artisti che celebravano i miti ed il concetto del Fascismo.

Il visitatore avrà modo di apprezzare opere grafiche, cartelloni murali, mobili, oggetti, dipinti, sculture, abiti, gioielli e cartoni per affreschi, tutte riconducibili al periodo dagli anni venti ai trenta.

La mostra allestita a Forlì ha lo scopo di voler far rivivere l’atmosfera in cui creavano pittori,  scultori,  designer, grafici, pubblicitari, ebanisti,orafi, architetti e creatori di moda ii quali avevano tutti lo stesso tema il “ritorno all’ ordine”.

Tra gli artisti in esposizione menzioniamo alcune opere:  Sala d’Apollo (Violon) di Giorgio De Chirico – Enrico Prampolini con Dinamica dell’azione – Miti dell’azione, Mussolini a cavallo, 1939 – Tullio Crali, Incuneandosi nell’abitato, 1939-40 – Cagnaccio di San Pietro, Donna allo specchio, 1927 – Gerardo Dottori, Aurora sul golfo, 1935 – Giacomo Balla, Celeste metallico aeroplano (Balbo e Trasvolatori italiani), 1931 – Gino Severini, Maternità , 1916 – Fuga dell’Etna di Renato Guttuso, Grand baigneuse di Pablo Picasso.

 

Informazioni Evento:

  • Titolo della mostra: Novecento. Arte e vita in Italia tra le due guerre
  • Data Fine: 16 giugno 2013
  • Luogo:  Musei San Domenico di Forlì
  • Orari: da martedì a venerdì: 9.30-19.00; sabato, domenica, giorni festivi: 9.30-20.00; 1 aprile apertura straordinaria. La biglietteria chiude un’ora prima.
  • Per informazioni : telefono 199 75 75 15

 

Claudia Mercaldo

Claudia Mercaldo

Giornalista pubblicista, laureata in scienze della comunicazione presso l'Università di Torino, collabora da diversi anni con Agendaonline.it

Spot

Spot

Spot

Share via