Week End in Islanda.

Un lago ghiacciato a Reykjavik in Islanda

Islanda: Informazioni turistiche per un un viaggio o un fine settimana nelle principali città islandesi.

di

Se c’è una terra che, a differenza di quello che si possa immaginare, sa attrarre i suoi visitatori con il calore della sua gente, questa è l’Islanda.

Lembo estremo nel nord dell’Europa, la “terra del ghiaccio” è in realtà una nazione dal variegato aspetto morfologico dove, oltre alle cime innevate e ai ghiacciai, spicca la presenza di fenomeni naturali quali il vulcanesimo ed i geyser, emissioni di vapore ad elevate temperature direttamente dal fondo marino.

Un panorama di Reykjavik in Islanda

Capitale dell’Islanda è Reykjavik, moderna città in cui l’antico centro storico, in cui sono ancora presenti graziose costruzioni in legno, si fonde con i più recenti quartieri fatti di grandi palazzi caratterizzati da una colorazione particolarmente vivace.

Il Museo nazionale islandese è sicuramente uno dei luoghi in cui sono conservate le maggiori testimonianze della storia scandinava.

I luoghi maggiormente visitati dell’isola si trovano nella parte meridionale.

Gullfoss, ad esempio, è una spettacolare cascata dalla quale è possibile ammirare fenomeni naturali molto suggestivi.

Poco distante dalla cascata si trova la zona del paese in cui sono maggiormente frequenti i geyser, che rappresentano la principale attrazione turistica del paese.

L'Islanda è nota anche per essere la nazione dell'acqua. Fiumi grandi e piccoli, laghi e specchi d'acqua qui si trovano ovunque e spesso sfociano in cascate particolarmente suggestive.

Foss in islandese vuol dire cascata e quella di Gullfoss, è la più visitata del paese . Nella regione sud-orientale dell'Islanda ci sono altre due belle cascate: Skogafoss, alta 60 metri e l'altra è Svartifoss, situata nel Parco Nazionale di Skaftafell.

Nel nord dell’Islanda, invece, si trova uno dei luoghi più incantevoli di tutta l’Europa, My'vatn, un parco naturale di origine vulcanica molto frequentato dai campeggiatori.

Infine una nota di carattere economico: strano a dirsi, l’Islanda è una delle nazioni più care d’Europa, perciò, cari turisti : occhio alla spesa!