Ivo Capone
Ivo Capone
Attualità

Ivo Capone, entusiasmo e competenza al servizio della città di Avellino.

Dietro ogni candidato c'è una storia da raccontare, ecco Ivo Capone in corsa al Comune di Avellino per la lista del PD con Nello Pizza Sindaco.

Per chi i primi contatti con la politica li ha avuti quando ancora indossava i calzoni corti, ogni tornata elettorale, a prescindere dalle cariche che si è chiamati ad eleggere, ha sempre un suo peso specifico.

Provate a chiedere a chi, come si dice in gergo, è cresciuto a pane e politica: ricorderà perfettamente nomi, aneddoti e risultati di ogni campagna di cui abbia memoria.

Ad Avellino, è il caso di Ivo Capone, commercialista, marito e padre di due figli, che i primi contatti con il mondo della politica li ha maturati prima ancora di imparare a leggere e scrivere.

La sua è una famiglia da sempre impegnata nel sostegno dei valori e dei principi della sinistra.

Dal papà Ferruccio, compianto esponente di un socialismo d’altri tempi, alla sorella Tina, battagliera protagonista della stagione dei movimenti del ’68 a tutela delle donne e della promozione dei diritti civili.

“I ricordi più belli sono quelli legati ai comizi nei paesi” ricorda Ivo Capone, candidato nelle liste del Partito Democratico (con Nello Pizza sindaco) alle amministrative del 10 giugno 2018 per l’elezione del nuovo sindaco di Avellino.

Sono aneddoti in bianco e nero, quelli che rivive Capone “quando per parlare alla piazza ci si faceva ospitare dalle famiglie che mettevano a disposizione il proprio balcone, dal quale mio papà si affacciava e teneva i suoi discorsi”.

A lui, nonostante l’età, veniva affidata la comunicazione dei candidati (forse anche grazie a questo successivamente è diventato giornalista pubblicista e speaker televisivo) che consisteva nell’annunciare per le strade del paese, con tanto di megafono montato sul tettuccio dell’utilitaria, ora e luogo dell’incontro pubblico.

“C’era l’abitudine di far precedere all’annuncio la diffusione musicale. Che per mio padre, storico esponente del Psiup, significava solo l’Internazionale socialista. Un giorno dimenticammo il nastro: girò tutto il paese fischiando il brano attraverso il microfono”.

L’impegno amministrativo nella città di Avellino per Ivo Capone comincia nel 1999, quando venne eletto prima consigliere e successivamente presidente della Quarta Circoscrizione cittadina.

“Un’esperienza fondamentale vissuta nell’ambito di un’amministrazione molto dinamica, quella guidata da Antonio Di Nunno, che aveva messo insieme tanti giovani amministratori, da Pucci Bruno ad Antonio Gengaro. Con tanta passione e pochi fondi introducemmo la prima esperienza di bike sharing ad Avellino (Io mi muovo in bici), organizzammo una seguitissima rassegna estiva (Restate Ragazzi), facemmo divertire i giovani con il calcetto sull’acqua nel piazzale dell’ex Eliseo”.

Dalla Circoscrizione all’aula di Piazza del Popolo il passo fu breve. Nel 2004 Ivo Capone venne eletto in Consiglio Comunale, dove fu riconfermato anche nel 2009. In entrambe le consiliature, l’allora sindaco Giuseppe Galasso lo volle nella squadra di governo della città.

Da assessore ai Lavori Pubblici prima e alle Finanze poi.

“In quella che fu la stagione del Pica legai il mio nome a tante opere – ricorda Ivo Capone –. Penso alla bretella di via Zigarelli, al Corso pedonalizzato, alla realizzazione di Piazza Perugini, Piazza Don Michele Grella, alla ristrutturazione della Casina del Principe e dell’ex Asilo Patria e Lavoro”

Giovani, sport e aggregazione hanno sempre avuto un ruolo primario nelle esperienze non solo amministrative di Ivo Capone. Che si avvicinò al mondo dello sport da atleta, facendo tutta la trafila nelle giovanili dell’Us Avellino prima di indossare la divisa di arbitro federale di calcio.

Tra gli incontri che hanno segnato la sua vita, un posto di rilievo lo ha avuto la Uisp, l’Unione Italiana Sportpertutti, di cui oggi Ivo Capone ricopre la carica di presidente regionale della Campania.

“La Uisp è una grande famiglia che promuove le attività sportive per tutti, i valori dell’inclusione, del rispetto, del contrasto ad ogni forma di razzismo. Valori in cui mi sono sempre rispecchiato. Così come centrale nell’attività della Uisp è la promozione del territorio, a cui da anni in Campania diamo il nostro contributo con tante iniziative, a partire da Innamorati della Neve al Laceno e la Festa del Mare nel Cilento”.

Amministrative 2018 Comune di Avellino

  • Lista: Partito Democratico
  • Candidato: Ivo Capone 
  • Candidato Sindaco: Nello Pizza

 

 


Spot

Spot

Spot