Un Week End a Bolsena.

Hotel e Alberghi a Bolsena per il tuo weekend

Guida turistica per un fine settimana a Bolsena nella regione Lazio, Italia.

di

In provincia di Viterbo, da cui dista circa 30 chilometri, Bolsena è nota a tutti per l’omonimo lago che rappresenta quello di origine vulcanica più grande d’Europa.

Sono numerosi gli insediamenti legati al turismo a contatto con la natura, in particolare troviamo campeggi, agriturismi e bed&breakfast per tutti gli amanti dei weekend da vivere tra le bellezze paesaggistiche.

Il lago di Bolsena è uno dei pochi grandi laghi italiani a essere interamente balneabile, vantando un ambiente naturale quasi del tutto incontaminato.

E’ stata proprio la pulizia delle sue acque ad aver consentito lo sviluppo di numerose specie vegetali e animali, alcune delle quali quasi scomparse in altri siti naturalistici.

L’isola più grande presente nel lago, circumnavigabile con battelli turistici, è l’Isola Bisentina.

Ritornando alla città di Bolsena, l’edificio che desta maggiore interesse storico e artistico è la Collegiata di Santa Cristina, nota per il "miracolo dell’ostia" secondo cui nel 1263, durante la celebrazione di una messa, sgorgò sangue da un’ostia consacrata.

 Il complesso si compone del quattrocentesco Oratorio di San Leonardo, dalla Chiesa di Santa Cristina, dalla barocca Cappella del Miracolo e dalla grotta scavata nella roccia.

Importanza storica anche per la medievale Rocca Monaldeschi, che oggi ospita il Museo Territoriale del Lago di Bolsena.

In zona è possibile gustare uno dei piatti tipici a base di pescato fresco.

In particolare ricordiamo alcune ricette tipiche quali il coregone alla bolsenese, l’anguilla alla vernaccia, la minestra di tinca e la sbroscia (il piatto più tipico dei pescatori del lago, una sorta di zuppa di pesci di specie diversa accompagnata da pane abbrustolito).










Siti Ufficiali