Cucina e Gastronomia

Le sagre enogastronomiche di fine Agosto in Campania.

Per gli amanti dell’enogastronomia, ecco alcuni appuntamenti di fine agosto, in vista dell’autunno e della vendemmia, con sagre e feste in giro per la Campania. Nello scenario incantevole delle Terme di Stabia, a Castellamare di Stabia (Na), dal 31 agosto 2012 all’1 settembre si svolge un importante appuntamento per gli amanti della pasta, elemento principe della tanto apprezzata “dieta mediterranea”. La Festa della Pasta e dell’Acqua raduna i migliori chef della penisola sorrentina e dei Monti Lattari per preparare originali ricette con protagonista la pasta di Gragnano, il tutto accompagnato da musica e degustazioni di vini locali.

In provincia di Avellino, ad Aiello del Sabato, dal 31 agosto al 2 settembre arriva l’importante appuntamento, giunto alla decima edizione, del Fiano Music Festival, per conoscere, apprezzare e degustare numerose etichette di cantine e aziende vitivinicole accomunate dalla ricerca del prodotto di qualità, nella filiera del Fiano D.O.C.G. e dello Spumante Fiano. Il tutto tra eventi musicali, momenti d’arte e occasioni di incontro.

Ancora da venerdì 31 agosto a domenica 2 settembre, un altro appuntamento per gli amanti del buon bere: Terre di Aglianico. Montemarano Wine Experience, manifestazione interamente dedicata alle uve aglianico, coltivate su tutto il territorio di Montemarano (Av) e da cui si ricava l’omonimo vino, base del pregiato Taurasi.

Sempre dal 31 agosto al 2 settembre, si svolge VinEstate a Torrecuso (Bn), rassegna dedicata all’Aglianico del Taburno. Il programma della manifestazione prevede incontri sulle tematiche importanti del mondo del vino, particolari degustazioni guidate, una ricca offerta gastronomica e diversi momenti culturali.

A settembre infine, dall’1 al 3, a San Cipriano Picentino (Sa), un altro appuntamento enogastronomico è rappresentato dalla Sagra dell’uva e del vino. Per le strade del borgo antico di Filetta – comune di San Cipriano Picentino – si riscoprono valori e sapori contadini, partendo dal percorso dei vini per arrivare a degustare menù della tradizione. Il tutto allietato da musica folk popolare.

Scopri la nostra rubrica dedicata alla Cucina Italiana ed alle Strade del Vino


Spot

Spot

Spot