fbpx
Arte e Cultura

Leonardo da Vinci in mostra a Venezia

L’ “Uomo vitruviano”, celebre rappresentazione delle proporzioni perfette del corpo umano, rappresenta uno dei disegni più noti del genio di Leonardo da Vinci che, insieme a ulteriori cinquanta, va a comporre la grande mostra a lui dedicata presso le Gallerie dell’Accademia di Venezia.

[wp_bannerize group=”Adsense 300″] Fino al 1° dicembre 2013 “Leonardo da Vinci. L’uomo Universale” per la prima volta in trent’anni riunisce 52 disegni del Maestro toscano, di cui 27 provenienti dalle più note raccolte italiane (Biblioteca Reale di Torino, Uffizi, Galleria Nazionale di Parma) e internazionali (Windsor Castle, Ashmolean Museum, British Museum, Louvre).

La mostra vuole rappresentare un viaggio temporale, dal 1478 al 1516, che documenti la straordinaria produzione artistica e di ricerca scientifica di Leonardo, tra architettura, fisica, meccanica, natura, studi sulla proporzione e sulle tecniche e i mezzi da guerra. Oltre ai noti schizzi a matita di dipinti quali l’ “Ultima cena”, la “Natività”, la “Sant’Anna”.

Un’occasione senza dubbio esclusiva per poter ammirare tutti insieme i preziosissimi fogli che, per la loro fragilità, trascorrono la maggior parte del tempo chiusi in bui caveaux climatizzati che ne preservano la conservazione.

Il percorso espositivo apre con la sezione sulla botanica, che concretizza gli studi vinciani sui fiori, e con il cosiddetto “foglio tema”, conservato tra le collezioni reali di Windsor, in cui Leonardo disegna contemporaneamente progetti geometrici, specie botaniche, ritratti umani e nuvole. Emblema della notevole poliedricità del genio toscano.

Spot

Spot

Spot