Week End a Arenzano.

Villa e parco Negrotto Cambiaso ad Arenzano

Guida turistica con tante informazioni per un fine settimana a Arenzano.

di

E’ una piccola cittadina ormai considerata estensione naturale di Genova, ma nota per la sua capacità ricettiva dal punto di vista turistico e la capacità di aver saputo convertire l’attività industriale legata ai cantieri navali, in turismo balneare.

Antichissime le sue origine che risalgono al periodo romano, Arenzano ha avuto a lungo una sua autonomia rispetto ai vicini e più importanti municipi.

Nel periodo medioevale, la sua popolazione fu dedita alla pirateria ed al brigantaggio che ne garantirono l’affrancamento dalle vicine popolazioni e dalle invasioni saracene.

Cosa vedere a Arenzano

Il centro storico conserva ancora elementi di derivazione medioevale.

L’afflusso turistico è legato alla presenza del Santuario Basilica del S. Bambino di Praga, il cui culto ha avuto particolare seguito a partire dall’inizio dello scorso secolo.

Da Visitare la Villa e l'annesso parco Negrotto Cambiaso , nella foto, edificio di fine Ottocento situato al centro del parco comunale ed oggi sede del palazzo municipale.