Idee Week End in Liguria

Una foto di Diano Marina

Guida turistica con tante informazioni per un fine settimana in Liguria in Italia.

di

E pensare che qualcuno sceglie la Liguria per venirci solo per il mare durante un week end.

Stretta fra i monti e il mare la Liguria può stupirti con i suoi splendidi parchi e una grande varietà di ambienti e paesaggi diversi, perfetti per il trekking e gli sport all'aperto.

Stretta tra mari e Monti, la Liguria è compresa tra la Alpi Marittime (a ponente) e degli Appennini (a levante) ed è bagnata dal Mar Ligure.

Il territorio è in prevalenza montuoso (il 65% della superficie, il resto è collinare), anche se i rilievi non raggiungono altezze particolarmente elevate.

Aeroporti Liguria

 La Liguria dispone di due aeroporti civili : L' aeroporto di Genova Sestri, a soli sei chilometri dal centro cittadino, e l'aeroporto di Villanova d'Albenga utilizzato soprattutto per l'area turistica della Liguria occidentale e per l'esportazione commerciale.

Sulla costa ligure sono state edificate le maggiori città della regione ed i porti più importanti: Genova, La Spezia e Savona.

Un week end al Mare in Liguria, ecco dove andare.



Tradizionalmente le più belle località turistiche della Liguria sono mete preferite dai milanesi che le scelgono per i al mare.

Non bisogno dimenticare, infatti, che annualmente la Liguria, conta sempre un buon numero di comuni balneari insignite di "Bandiere blu".

La Spiaggia di Spotorno

Tra le località località liguri beneficiate del prestigioso riconoscimento: Lavagna e Moneglia per la provincia di Genova, Lerici in provincia della Spezia, Camporosso e Bordighera per la provincia di ImperiaAlbissola Marina, Albisola Superiore, Bergeggi, Celle Ligure, Spotorno e Varazze per la provincia di Savona e la stessa  Savona con le spiagge di Fornaci e Natarella.

La zona di Paraggi

Altre località come Portofino, Santa Margherita Ligure e Sanremo devono invece accontentarsi di altri primati come quello, di non secondaria importanza, di essere le mete preferite di molti personaggi dell'industria e dello spettacolo.

Il porticciolo di Portofino

La Liguria è da tempo una meta turistica particolarmente amata dai viaggiatori, soprattutto in primavera ed estate, stagioni ideali per le escursioni sugli innumerevoli sentieri della costa e dell'entroterra regionale, per ammirare i borghi marinari e i piccoli paesi delle valli in una dimensione d'altri tempi.

La costa della Liguria si estende per circa 300 chilometri in un alternanza di scogliere scoscese e di spiagge, ed è divisa in Riviera di Ponente e Riviera di Levante.

La vegetazione è tipica della classica macchia mediterranea, fatta di ulivi nell'entroterra, e di rigogliose pinete mare posizionate tra un centro abitato e l'altro.

Ma veniamo al capoluogo di regione della Liguria, Genova.

Tra le zone più interessanti da visitare in questa città, dove risiede oltre un terzo della popolazione dell' intera regione, il centro storico con i suoi carruggi dove, insieme ai profili umani più diversi, si possono scovare trattorie, piccoli negozi, splendidi palazzi in vicoli stretti e bui.

Oltre i vicoli di Genova si può scoprire un'altra città decisamente più sobria ed elegante, dove si stagliano antichi edifici come il  Palazzo Ducale, storica sede dei Dogi, il Teatro dell'Opera Carlo Felice e la cattedrale San Lorenzo.

A Genova, il turista non può non visitare via Garibaldi, detta Strada Nuova, il biglietto da visita più sfarzoso della città, edificata dalla Repubblica marinara nel suo secolo d'oro, tra Cinquecento e Seicento.

Il porto antico di Genova

Anche il "Porto Antico di Genova", recentemente  ristrutturato, merita una visita. A due passi dal porto ecco, poi, il celeberrimo "Acquario di Genova" il più grande d'Europa, grazie a circa 10.000 metri quadrati di superficie e a 71 vasche, che ogni anno accoglie oltre un milione di visitatori.

Cosa Mangiare

Infine, due note sulla cucina ligure legata senza dubbio a quella del capoluogo regionale. La cucina genovese offre, infatti, diverse e gustose specialità.

Nella zona del porto di Genova, in caratteristiche "friggitorie", si possono gustare la farinata, la focaccia, la panissa fritta, le torte di bietole e di carciofi e i tradizionali frisceu (frittelle). Altre squisitezze da non perdere sono le trenette, le trofie al pesto e i pansoti conditi con la salsa di noci.

Molti i piatti a base di pesce azzurro tra cui i celebri gianchetti (bianchetti) e le alici, oltre a ricette a base di gustosi crostacei. Stoccafisso e baccalà sono la base gastronomica di una gustosa zuppa come la Buridda presente nei menù di quasi tutti i ristoranti della regione

Cosa bere

Gli unici due vini degni di nota in Liguria sono il Riviera Ligure di Ponente Doc e il Colline Savonesi Igt.

Tra i vini della Riviera di Ponente, i due bianchi più famosi sono il Pigato, secco con una discreta gradazione alcolica, e il Vermentino, che ben si accompagna alle pietanze a base di pesce tipiche della cucina tradizionale delle Cinque Terre.

Idee per un fine settimana in Liguria