Cosa visitare a Rota d'Imagna.

di

Nel cuore della valle D’Imagna a 25 chilometri da Bergamo, sorge il comune di Rota d’Imagna, una bomboniera immersa nel verde di una delle valli più pittoresche dell’arco alpino.

Strategica la sua zona a poco più di 50 chilometri da Milano e soprattutto a 25 chilometri dallo scalo aereo di Orio al Serio.

Tutt’intorno a Rota è possibile ammirare un patrimonio di sicuro interesse artistico costituito dalle numerose chiese romaniche sorte nel territorio, tra l’anno 1000 ed il 1300.

Rota, inoltre, si fa apprezzare per la tranquillità dei luoghi e dell’ampia valle, per l’offerta enogastronomica, considerata la vicinanza alla zona dove si produce il famosa spumante Franciacorta, e i prodotti del sottobosco.

Da non sottovalutare l’offerta termale con i bagni curativi della vicina S. Omobono.