Weekend a Sondrio.

Sondrio in Valtellina

Informazioni turistiche per un week end a Sondrio in Lombardia, Italia.

di

Sondrio è un comune della Lombardia, capoluogo di provincia, con poco più di 20 mila abitanti; è collocato in Valtellina, circondato da alture che giungono con le cime più alte ad oltre 4 mila metri di altezza.

Sondrio è dunque il centro principale della Valtellina ed è punto di passaggio obbligato per i commerci tra il Nord ed il Sud Europa.

Storicamente fu abitata dai Romani prima e dai Visconti e dagli Sforza negli anni successivi.

La sua zona, a ridosso delle montagne, attribuisce alla città un clima particolarmente freddo in inverno, con abbondanti nevicate ed estati molto fresche.

La provincia di Sondrio è attraversata principalmente dal fiume Adda, che percorre tutta la zona della Valtellina.

La parte nord di questa valle è nota per la presenza di numerose coltivazioni, soprattutto di  vigneti.

La parte sud è caratterizzata da boschi, che hanno subito in parte l’intervento dell’uomo.

 La parte pianeggiante della provincia di Sondrio è situata in fondo alle valli e vicina ai fiumi, cosa che favorisce la presenza di parchi e giardini che abbondano in tutta la zona.

Sondrio è dominata a nord dalla mole del trecentesco castello Masegra e ad est dal Castello di Grumello.

Nella piazza centrale sorgono il Palazzo Pretorio e la collegiata dei santi Gervasio e Protasio.

Da visitare il Palazzo Sassi de’ Lavizzari al cui interno è allestito il Museo Valtellinese di storia ed arte. Da segnalare Palazzo Sertoli, ricostruito nel ‘700 con un ampio salone da ballo finemente arredato ed affrescato sede del museo Fulvio Grazioli che ospita una infinita raccolta di minerali.

Il turismo, ovviamente, si basa principalmente sulle bellezze naturalistiche della Valtellina e sulle possibilità di dedicarsi agli sport invernali nei numerosi centri limitrofi dotati di piste ed impianti di risalita.