Attualità

Luca Abete operato dopo l’aggressione in strada a Napoli.

Una sosta ai box per rinsaldare le radici e dare nuova linfa alle pigne che si prepara a consegnare nel 2016.

Luca Abete, il popolare inviato di Striscia la Notizia si è visto costretto a prendere una pausa dal suo lavoro quotidiano per sottoporsi ad un intervento chirurgico ad un ginocchio, conseguenza di un incidente di percorso occorsogli durante una delle sue tante incursioni a difesa della legalità.

E’ stato lo stesso Abete a rassicurare i suoi fans attraverso la sua pagina ufficiale su Facebook.

“Intervento al ginocchio ok, qualche settimana e riprenderò a galoppare!
Conseguenze del’aggressione subita durante il servizio degli scuolabus non a norma. Ho tamponato a lungo con siringhe e medicinali… approfitterò delle feste per guarire.
Grazie per i messaggi. Siete la mia forza!”

Ed in effetti sono migliaia le attestazioni di incoraggiamento e di solidarietà che, in queste ore, stanno giungendo all’inviato del tg satirico di Antonio Ricci da tutta Italia ed, in particolare, dalla Campania, il territorio in cui Abete opera maggiormente.

Un lavoro, quello che il promotore della campagna #noncifermanessuno da anni sta portando avanti per far emergere le tante illegalità diffuse e quasi istituzionalizzate, che come è immaginabile e come spesso proprio le sue telecamere hanno documentato, comporta rischi per l’incolumità dello stesso Abete e dei suoi collaboratori.

Proprio nel corso di un servizio registrato ed andato in onda qualche settimana fa, l’inviato avellinese, che era intento a denunciare l’ennesima illegalità compiuta alla luce del sole tra l’altro ai danni di innocenti bambini, fu malamente aggredito riportando un infortunio al ginocchio.

Per alcune settimane è riuscito ad andare avanti stringendo i denti, poi la decisione di fermarsi e sottoporsi ad intervento chirurgico.

Ma la corteccia dell’Abete nazionale è dura.

E c’è da giurare che tornerà più in forma di prima a smascherare e denunciare malfatte.

Anche nei momenti meno felici L’ALLEGRIA non deve mancare mai! :-)#noncifermanessuno#OnePhotoOneDay –> https://www.flickr.com/photos/onephotooneday/23727496051

Posted by Luca Abete – official page on Giovedì 17 dicembre 2015


Spot

Spot

Spot