Home » Attualità » Luci d’Artista illumina il Natale a Salerno.
luci d'artista salerno edizione 2015
luci d'artista salerno

Luci d’Artista illumina il Natale a Salerno.

Tra novembre e gennaio la città di Salerno attira turisti con le sue scenografie luminose. E quest'anno, oltre il mare, un omaggio alla Costiera Amalfitana ed i suoi limoni.

Salerno accende le luci sul Natale in Campania e lo fa, come accade ormai dal 2006, in grande stile.

Luci d’Artista è ormai un must nel periodo che precede e segue il Natale in Campania, un’attrazione che richiama centinaia di migliaia di visitatori da tutta Italia, pronti a trascorrere serate alternative in una città che fino al 20 gennaio 2019 è davvero incantata.

Luci d’artista è, ormai da anni, molto più di una semplice cornice luminosa natalizia.





E’ una grande esposizione di opere d’arte luminose, quella  inaugurata venerdì 9 novembre 2018, che abbracciano letteralmente piazze, palazzi, vicoli e giardini del centro storico salernitano, conferendo alla città una suggestione unica.

La Storia

L’evento di punta del Natale a Salerno e in Campania prese le mosse nel 2006, sulla scia di quanto accadeva nella città di Torino ormai dal 1998.

Non già una città che si illumina per prepararsi al periodo festivo invernale per eccellenza ma una vera e propria scenografia luminosa, con percorsi a tema in grado di tenere davvero cittadini e turisti con il naso all’insù.



Il gemellaggio con Torino

Negli anni, tra Salerno e Torino è nato un gemellaggio nel segno di Luci d’Artista, con le due città che si sono scambiate esperienze e coreografie.

La città di Salerno a partire dal 2009 ha allestito il suo percorso di luci riproponendo alcune delle scene che erano state montate a Torino nell’anno precedente, altrettanto ha fatto il capoluogo piemontese, prendendo in prestito alcune delle più belle opere luminose che nella stagione precedente avevano decorato il centro storico salernitano.

Come ogni anno, le luminarie allestite nel cuore di Salerno seguono un filo conduttore legato ad un tema.

Luci d’Artista, il programma 2018

Per il 2018/2019 sono stati scelti i temi “Mare, Mito e la Divina Costiera” a cui si sono ispirati i tanti artisti a cui sono state commissionate le opere artistiche, le più caratterizzanti delle quali sono installate nella Villa Comunale.

Il Centro Storico, Piazza Sant’Agostino e la Villa Comunale  immergono il visitatore nelle bellezze del Mediterraneo, in Piazza Flavio Gioia un gigantesco Tempio di Poseidone lascia con il fiato sospeso. Lungo il corso Vittorio Emanuele il profumo dei limoni della Costa d’Amalfi ed i  cuori ad arco già diventati “virali”.

Sulle scogliere e sulla spiaggia di Santa Teresa, addio ai pinguini; sono arrivati dei simpaticissimi delfini che guizzano tra le Waves di Piazza Cavour.



Una cascata di perle impreziosisce il Sedile del Campo, attorno alla Cattedrale di San Matteo dell’anno Mille angeli e presepi luminosi.

Tanti artisti rendono affascinante il percorso con le loro opere: il trittico religioso di Eduardo Giannattasio, il Mosaico di Enrica Borghi, il Mito di Nello Ferrigno, Cyrcus e Moonlight di Luca Pannoli, il Poeta di Livio Ceccarelli, Metamorphosis di Eliana Petrizzi, il Tuffatore di Sergio Vecchio, Pulcinella e Topolino di Enrico Caruso.

L’Albero di Natale in Piazza Portanova a Salerno.

A Dicembre sarà installato il maxi Albero di Natale in Piazza Portanova. Renne, orsetti, slitte e creature fantastiche insieme ad astri, comete, fiocchi di neve accendono l’intera città lungo i corsi principali e nella zona orientale.

Ed ancora concerti  e spettacoli, shopping, eventi speciali come Lumina Minerve nello storico giardino della Scuola Medica Salernitana, visite guidate ai monumenti cittadini, artigiano ed enogastronomia di qualità rendono  Luci d’artista a Salerno un’esperienza gioiosa adatta per tutti: grandi, piccini, famiglie, comitive. Lasciatevi incantare.

 

Spot

Spot

Spot

Seguici

Agendaonline.it sui social network

Spot

Booking.com
}