Luna Piena nella notte di Natale, non accadeva dal 1977.

luna piena
luna piena

Sarà una notte di Natale magica quella che si preannuncia per il 25 dicembre 2015 sui cieli della regione Campania.

Tempo permettendo, dopo 38 anni,  tornerà a splendere la luna piena in una delle notti più magiche e sentite dell’anno.

Per rivederla ancora nei nostri panorama stellati bisognerà attendere il prossimo plenilunio natalizio previsto nel 2034.

La luna piena del mese di dicembre viene definita la “Luna fredda” in quanto la consuetudine la indica come quella che segna l’inizio dell’inverno o “Luna delle lunghe notti“.

Il plenilunio di dicembre rappresenta la morte simbolica, quella necessaria per rinascere più forti e vigorosi che mai.

E’ l’ultima luna piena dell’anno e secondo alcuni aiuta a scandire meglio il percorso spirituale.

Quest’anno poi la Luna andrà ad incrociare la sua posizione con Aldebaran, una stella arancione che si trova a a 66 anni luce di distanza, appartenente alla costellazione del Toro, nota come la quattordicesima più luminosa del cielo notturno, 1,7 volte più grande e 500 volte più luminosa del Sole.


Sostieni Agendaonline.it con una piccola donazione.

Ogni giorno siamo orgogliosi di offrire gratis i nostri contenuti a migliaia di persone.

Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico.

Per questo chiediamo a chi legge di sostenerci per contribuire alla crescita del nostro giornale on line

Dona un contributo anche minimo ma fondamentale per il nostro lavoro.

blank

Si tratta in realtà di una stella doppia, in quanto la principale possiede una piccola e debole compagna.

Dal punto di vista astrologico, Aldebaran viene considerata una stella fortunata che porta ricchezze e onori.

Era, insieme ad Antares, Regolo e Fomalhaut, una delle quattro “stelle regali” dei Persiani dal 3000 a.C..

 

Spot

Spot

Share via