Week end a Osimo

Idee per un fine settimana nelle Marche

Guida turistica per trascorrere un fine settimana a Osimo nelle Marche, Italia.

di Claudia Mercaldo

A circa 20 chilometri da Ancona e a 10 dal litorale adriatico, Osimo vanta un clima favorevole durante la maggior parte dell’anno e una magnifica vista panoramica.

Dominata dai Galli, colonia romana, importante centro gotico, Osimo possiede un interessante cuore storico collocato su due colline vicine, sulla più alta delle quali si innalza il Duomo, uno degli esempi più interessanti di architettura romanico-gotica presenti nelle Marche.

Accanto a esso si possono ammirare il Palazzo Vescovile e il Battistero medievale. Tra gli edifici religiosi degni di nota anche la Basilica di San Giuseppe da Copertino, situata proprio vicino alla piazza centrale, e la Chiesa di San Filippo, in stile barocco, situata nell’omonima piazza.

Tra gli edifici civili invece è possibile ammirare le porte cittadine (Porta Musone, San Giacomo e Vaccaro), il Palazzo Comunale fiancheggiato dalla duecentesca Torre Civica, Palazzo Gallo, lungo il corso principale della città, e il settecentesco Palazzo Campana (sede del Museo Civico). Per i più curiosi, c’è ancora la possibilità di visitare le grotte.

Il sottosuolo di Osimo infatti è percorso da una fitta rete di cunicoli e gallerie su diversi livelli (visitabili la Grotta del Cantinone, la Grotta di Palazzo Campana e la Grotta Simonetti).

 La cittadina marchigiana si presta a rilassanti weekend da vivere tra storia e natura, meta o punto di partenza per brevi itinerari alla scoperta dei dintorni di Ancona.

 

Siti turistici