Maria Teresa Miranda
Economia e Lavoro

Maria Teresa Miranda: Professione Consulente Assicurativo Evoluto.

L'esperienza di Maria Teresa Miranda, Consulente Assicurativo e Previdenziale con il ruolo di Specialist per il Super Bonus 110%, presso l’ Agenzia Generali Avellino Italia

Al fianco del cliente una scelta di cuore e di responsabilità: la figura del Consulente Assicurativo spiegata attraverso l’esperienza di Maria Teresa Miranda.

 Quando si parla del Consulente Assicurativo è necessario ripensare all’immagine legata a vecchi retaggi del passato, inserendolo all’interno di un innovativo contesto formativo e organizzativo.

Ne abbiamo parlato con Maria Teresa Miranda, Consulente Assicurativo e Previdenziale con il ruolo di  Specialist per il Super Bonus 110% presso l’ Agenzia Generali Avellino Italia 

Com’è iniziata la sua esperienza professionale?

<<Ho iniziato a lavorare nell’ Agenzia di Generali Italia ad Avellino, di Viale Italia  il 23 aprile 2018, in seguito a un progetto di Master Class che prevedeva una formazione evoluta ideata dall’Agente Generale, il dottor Paolo Sanfilippo, al fine di dare una nuova impronta alla professione. Io sono laureata in ingegneria gestionale e non avrei pensato di svolgere questo lavoro. Ho fatto diversi colloqui dopo la laurea, ma questa opportunità mi incuriosiva, la scelta ha rappresentato una continua scoperta, un  mettermi alla prova>>. 

Come ha compreso che era questo il lavoro che faceva per lei?

<<Ha sicuramente inciso il veder lavorare il mio Team Manager. Si è subito instaurata una forte empatia, il nostro è un lavoro fatto soprattutto di relazione umana non solo nel team ma anche nel rapporto di fiducia con il cliente. L’idea di essere di aiuto alle persone mi ha entusiasmato fin da subito. Ha influito, inoltre, anche l’interesse mostrato per il mio percorso di studi  da parte dell’Agente Generale, che mi ha designato Specialist per le pratiche di Super Bonus. In questo modo sono anche tornata un po’ agli albori della mia formazione accademica, affrontando queste materie più tecniche. E tutto ciò mi ha fatto sentire soddisfatta e ben valorizzata >>. 

Quando è avvenuto il cosiddetto “salto di qualità”?

<<Quando ho compreso che questa professione mi stava cambiando in positivo sia dal punto di vista personale sia da quello professionale. Ed oggi, con tre anni di esperienza, posso dire di sentirmi un’altra persona. Non avrei mai saputo cosa mi sarei persa se non ci avessi provato.>>. 

Quali pensa siano i valori, appunto, che un consulente assicurativo debba avere?

<<Sicuramente un approccio empatico all’altro. Il nostro è un ruolo sociale e la nostra Mission è quella di essere di aiuto alle persone. La soddisfazione maggiore è quella di comprendere in cosa poter aiutare gli altri dandogli sicurezza e serenità per la vita. Ed è bello ricevere risposte di gratitudine da parte dei clienti. >>. 

Come può descrivere la sua esperienza in Generali Italia fino a ora?

<<Appena arrivata sono rimasta piacevolmente colpita dall’ambiente che ho trovato, da subito accogliente e pieno di agire collaborativo. Del resto, noi di Generali Italia siamo di “Partner di Vita”:  seguiamo il cliente attraverso le esigenze che di volta in volta interessano la sua vita e al percorso umano e professionale che fa. Sono una persona che non ha pregiudizi e mi ha conquisto l’ evoluzione che ha subito la mia Professione in questo ambito>>. 

Cosa differenzia Generali Italia?

<<Il punto di forza della mia Azienda è il suo nome. Si presenta da sola, un brand affidabile e molto forte dal punto di vista finanziario, sempre vicino a noi  Consulenti , non solo dal punto di vista formativo. Prima del Covid pianificavamo  Smart Meeting sul territorio . Da oltre un anno ormai  continuiamo a essere al fianco dei clienti attraverso  incontri virtuali, con pillole informative su svariati argomenti assicurativi e non solo. In tal modo  l ‘ Agenzia Generali Avellino Italia offre la possibilità di svolgere effettivamente il ruolo sociale del Consulente assicurativo sdoganando la vecchia concezione>>. 

Un consiglio a chi vuole intraprendere questa professione?

<<E’ necessario essere predisposti e aperti alle persone e al dialogo. Avere una curiosità spiccata per la materia e non temere di mettersi in gioco. Sicuramente avere una Compagnia  forte e solida, sempre pronta a sostenerci ci dà la marcia in più>>.

Entra anche tu nel team dei consulenti assicurativi e previdenziali di Generali Italia Avellino

Il Consulente assicurativo e previdenziale è un professionista specializzato nel cogliere i bisogni dei clienti e nel proporre le migliori soluzioni assicurative all’interno di un mercato in continua evoluzione grazie a strumenti digitali e all’avanguardia.

SPOT

SPOT

SPOT

SPOT