Mercato dell’Epifania di Piazza Navona a Roma.

La befana a Roma: Piazza Navona

In giro per i mercatini natalizi di Roma: la Befana di Piazza Navona.

Il mercato dell’Epifania di Piazza Navona è, senza dubbio, uno degli eventi più popolari che si svolgono a Roma. Nel periodo delle feste natalizie, e fino al 6 gennaio, ogni anno la piazza cara a romani e turisti, pullula di bancarelle a tema che espongono gadget, decori, oggetti di artigianato e, soprattutto, tantissime calze, di ogni forma e misura.

Negli anni, l’appuntamento con la mercato dell’Epifania di Piazza Navona  è divenuto un evento cult.

Una tradizione che affonda le sue radici nel passato, quando la piazza, costruita sui resti dello stadio di Domiziano, ospitava un affollatissimo mercato rionale.

Al di là delle numerose bancarelle con i prodotti della campagna romana, a rendere ancora più affascinante il mercato di Piazza Navona era la dislocazione dei venditori, disposti in circolo seguendo l’andamento dell’agorà.

Con il passare degli anni, da un lato la crescente vocazione turistica del luogo, dall’altro la vicinanza con un altro mercato storico di Roma, Campo de’ Fiori, indusse a limitare  il mercatino al solo periodo dell’Avvento.

Oggi, il mercatino di Natale di Piazza Navona è divenuto una vera e propria attrazione turistica.

Al di là dei numerosi stand dedicati alla befana che richiama in strada migliaia di bambini letteralmente rapiti dalla presenza di tante “vecchine”, a rendere ancora più attraente la piazza è la presenza di bravi artisti di strada, ritrattisti ed artigiani che, con le loro esibizioni e le loro creazioni estemporanee, accompagnano il pubblico presente contribuendo a creare un’atmosfera unica.

Le date dei Mercatini italiani