Home » Viaggi e Turismo » Le migliori aree Picnic tra Laceno, Terminio e Partenio.
Area picnic Laceno in Irpinia

Le migliori aree Picnic tra Laceno, Terminio e Partenio.

In provincia di Avellino sono numerose le aree picnic che offrono la possibilità ai visitatori di vivere,tra escursioni e barbecue, una giornata all'aria aperta .

Un’Irpinia da scoprire e da godere nelle calde giornate estive, immersi in una natura rigogliosa che regala salubrità, purezza e panorami mozzafiato.

E’ l’Irpinia dei parchi montani attrezzati per vivere una giornata all’aperto, tra castagneti, querceti e boschi incontaminati, a stretto contatto con la natura.

Nelle aree del Laceno, del Partenio e del Terminio sono numerose le strutture che mettono a disposizione dei visitatori aree attrezzate per picnic, con gazebo, tavoli in legno e barbecue per poter vivere al meglio la più classica delle scampagnate, in famiglia e con gli amici.





Picnic nella zona del Terminio.

Tra i centri in cui è maggiormente sviluppata la cultura della gita fuori porta a stretto contatto con la campagna ed il verde c’è senza dubbio il comune di Serino.

Qui, inerpicandosi verso il Terminio, si incontrano una serie di aree attrezzate per il picnic che, specie nei fine settimana, accolgono migliaia di turisti provenienti da tutta la regione Campania e non solo.

Tra i siti più suggestivi, un ruolo di primo piano è quello del Parco del Fiume Sabato, un’oasi di pace e relax immersa in un fitto castagneto.

L’area picnic, con un ampio parcheggio, presenta gazebo in legno con comode sedute ed un’area giochi per bambini in cui i più piccini potranno divertirsi all’aria aperta.

Altra struttura accogliente che si incontra lungo la strada che conduce al monte Terminio è il Parco Cerrus aperto, nei mesi estivi, tutti i giorni (negli altri mesi solo il sabato e la domenica) . Anche qui aree attrezzate per gustose braciate in compagnie, parco giochi, campi di calcetto e pallavolo e chioschi in cui poter acquistare i prodotti tipici del territorio serinese. Indirizzo via Terminio 142, Serino (Avellino).

Su una superficie di oltre 60.000 metri quadrati si estende, sempre a Serino, invece La Tana del Ghiro all’ombra dei castagni che dominano la scena montana del Terminio.

A pochi metri dalla sorgente del fiume Sabato, l’area offre tutti i servizi per trascorrere una giornata all’aria aperta (gazebo per pic nic, barbecue, legna da ardere, servizi igienici, aree giochi). Indirizzo via bivio Terminio-Civita 4, Serino (Avellino).

Proseguendo nel cuore della montagna ci si imbatte in Località Pianella nel Parco Trombetta, anch’esso immerso nel verde dei castagneti.

Un’ampia area attrezzata per picnic, in cui è possibile anche incontrare i tanti animali che popolano il sottobosco, campi da gioco e area per bambini rendono piacevole il trascorrere delle ore in questo luogo in cui è possibile anche, per chi non voglia cimentarsi direttamente con la brace, pranzare nell’agriturismo presente nel Parco.

Picnic nella zona del Laceno.

Cambiando il versante montano e spostandosi sull’Altopiano del Laceno ci si imbatte in un’altra rea dal forte impatto naturalistico.

Nei dintorni del lago non mancano le strutture adibite ad accogliere i vacanzieri del picnic.

In questo caso si tratta, per lo più, di aree comunali dove, con un prezzo simbolico (2 euro a persona) è possibile accedere ai gazebo in legno per godersi un pranzo all’aria aperta vista lago.

Un piccolo paradiso per gli amanti della natura è il bioparco della Fattoria Rosabella a Montella (Via SS. Salvatore) che, su prenotazione, mette a disposizione aree attrezzate per pic nic lungo le sponde del fiume Calore e itinerari naturalistici incantevoli.



Picnic nella zona di Montevergine e del Partenio.

Dal Terminio al Partenio, cambiano gli scenari ma non la forza della natura e la possibilità di rifocillarsi all’aria aperta.

Salendo verso il Santuario mariano, nel comune di Ospedaletto d’Alpinolo si incontra il Parco Avventura Montevergine, una struttura in cui, oltre ad una vasta area picnic tra gli alberi, è possibile cimentarsi con tante attività ludiche ai confini dell’avventura.

Particolarmente suggestiva è, poi, l’area attrezzata per picnic che si trova a Campo Maggiore di Montevergine, a quota 1350, situato oltre il Santuario mariano.

L’elenco proposto più che una graduatoria oggettiva è da considerarsi un vademecum soggettivo, un suggerimento senza alcun carattere di ufficialità. Le citazioni nascono sulla scorta di esperienze dirette (basate sul gusto che, ca va sans dire, ha carattere esclusivamente personale) e sul numero e la qualità di giudizi e valutazioni espressi dagli utenti della rete attraverso siti specializzati (es.: Tripadvisor) e social network (es. Facebook).
Tenuto conto di ciò, chiunque può esprimere le sue valutazioni, magari suggerendo le proprie preferenze nel modulo dei commenti sottostante.
Possibilmente in un clima di civiltà e di svago, che poi è quello che caratterizza tutte le pagine di Agendaonline.it.


Send this to a friend