fbpx
Spettacoli

Miss Italia 2012: Fabrizio Frizzi racconta le novità

Si rialzerà a settembre il sipario sulla 73esima edizione di Miss Italia, il concorso di bellezza che dal 1939 assegna a una delle concorrenti lo scettro di più bella del Paese.  In esclusiva a Vanityfair.it, Fabrizio Frizzi svela le novità di questa nuova avventura. Il presentatore, giunto alla sua diciottesima edizione, ha di che essere grato all’annuale concorso, avendo incontrato proprio su quel palcoscenico la sua attuale fidanzata, la conduttrice televisiva di Sky Meteo 24 Carlotta Mantovan: “[…] Comunque sono stato fortunato, ho trovato una compagna fantastica, che mi ha dato quasi 10 anni di gioia e condivisione. Questo è importante, direi fondamentale. Anche per questo posso dire “grazie Miss Italia”. Fabrizio Frizzi racconta che la prima novità della 73esima edizione sarà il numero delle finaliste, 101: “…un numero imponente che avrebbe fatto la gioia del caro indimenticabile Enzo Mirigliani. E ci sarà un nuovo meccanismo di gara.

Il 9 e il 10 Settembre 2012 dal Palaspecchiasol di Montecatini Terme torna su Raiuno condotto da Fabrizio Frizzi  la favola moderna di Miss Italia. In tv Miss Italia comincerà con tre anteprime in onda il 4, il 5 e il 7 settembre in seconda serata su Raiuno che condurrò personalmente e che racconteranno, attimo per attimo, il dietro le quinte del concorso, dall’arrivo delle ragazze a Montecatini fino al momento della diretta. E poi ci saranno le due prime serate caratterizzate da bellezza, eleganza, valori e soprattutto ritmo…la prima, quella di domenica 9 settembre, è stata completamente ridisegnata per cercare di coinvolgere i tifosi di Miss Italia in tante emozioni diverse”. Tra gli ospiti famosi anche Tara Gandhi, nipote del Mahatma. Sarà proprio lei che nella giornata del 22 agosto parlerà alle finaliste della bellezza interiore. Di Miss Italia si era già parlato nei mesi scorsi, in occasione delle dichiarazioni di Patrizia Mirigliani riguardo ai costumi indossati dalle ragazze nella nuova edizione, “Moda Miss Italia: no bikini. “. La Patron del concorso ha infatti voluto dare un chiaro segnale al buongusto e all’eleganza delle concorrenti. Il nuovo “costume della bellezza” sarà intero, non molto sgambato, di colore bianco o nero. Per tornare ai miti estetici degli anni Cinquanta, mai dimenticati e sempre attuali. E, per il prossimo anno, la Mirigliani già pensa a un tessuto eco compatibile, per sollecitare le concorrenti sul tema dell’ecologia.

Spot

Spot

Spot