Week End Budva in Montenegro.

Guida Turistica Budva in Montenegro

Informazioni turistiche per un un viaggio o un fine settimana a Budva in Montenegro.

Tra le località turistiche della costa montenegrina, una menzione speciale merita, senza dubbio, la cittadina di Budva, (Budva) poco più di 10.000 abitanti ed un fascino unico che l’ha resa celebre sin dagli inizi del ‘900.

Qui il turismo è sempre stato un punto di forza e la principale fonte di guadagno per la popolazione locale.

L’attuale fisionomia della cittadina costiera del Montenegro risente in maniera forte della sua storia millenaria: prima la dominazione dei Romani poi, in età moderna, la presa da parte della Repubblica di Venezia, quindi l’occupazione degli Austriaci prima dell’annessione alla Jugolsavia di Tito.

Proprio negli anni tittini Budva conobbe il suo boom turistico, con il jet set internazionale ospite fisso delle spiagge di Yaz, Trsteno e Ploce.

Spiagge di ciottoli e sabbia fine che contribuiscono a conferire un colore turchese alle acque del mare. Un vero paradiso per gli amanti della natura e del naturismo.

Per questi ultimi sono state riservate campeggi e spiagge in cui poter trascorrere il tempo all’aria aperta completamente nudi. Budva, per la sua conformazione e la sua movida, è considerata la Saint Tropez del Montenegro: una lingua di terra che si tuffa direttamente nel Mare Adriatico.

 I vicoli e le piazze sono lastricate in pietra e, di giorno illuminate dalla luce del solo di notte da quelle artificiali, restituiscono una tonalità all’intero centro storico che fa il paio con i colori intensi del mare e della vegetazione circostante.

Alcuni alberghi, in voga sin dai primi anni del ‘900, hanno saputo mantenere nel tempo l’austerità conferitagli dagli ospiti regali che qui erano di casa.  

Articoli Correlati


  • Hotel e Alberghi in Budva in Montenegro, Confronta i prezzi e prenota on line il tuo albergo in Budva in Montenegro.