fbpx
A Verona , presso il Palazzo della Gran Guardia  una grande esposizione dedicata alla grande pittura scaligera del settecento.
Il Settecento in mostra a Verona
Senza categoria Archivio

Il Settecento in mostra a Verona: Tiepolo, Cignaroli, Rotari

A Verona , presso il Palazzo della Gran Guardia  una grande esposizione dedicata alla grande pittura scaligera del settecento.

Il visitatore potrà ammirare circa 150 capolavori tra dipinti, disegni, stampe e documenti  provenienti dai  principali musei italiani e stranieri come quello dell’Ermitage di Pietroburgo, il Prado di Madrid, il Victoria and Albert di Londra, la Gemäldegalerie di Dresda, il Kunsthistorisches di Vienna, lo Szépmuvészeti di Budapest.

[wp_bannerize group=”news_2″] Uno spazio molto ampio è stato dedicato a due grandi artisti veronesi: Pietro Antonio Rotari, che per lungo tempo ha lavorato presso gli zar definito per questo motivo il “pittore della corte russa” e Giambettino Cignaroli, fondatore dell’Accademia di Pittura che porta il suo nome.

Entrambi gli artisti, insieme ad un altro veronese, Scipione Maffei sono stati il simbolo di un classicismo sia innovativo e moderno che ha guidato la pittura del secolo.

Un posto speciale è stata dedicata ai vedutisti come Bernardo Bellotto, Giambattista e Giandomenico Tiepolo.

Inoltre grazie alle ultime tecnologie , il visitatore potrà scoprire il lavoro di recupero virtuale del soffitto di Palazzo Canossa a Verona dipinto da Giambattista Tiepolo.

Soffitto  andato in parte distrutto alla fine della seconda guerra mondiale.

La mostra continua con l’esposizione d’ opere d’arte sacra conservate nelle chiese di Verona e straordinari interventi pittorici realizzati per ville e palazzi signorili della città e della provincia .

Informazioni evento:

Titolo mostra: “Il Settecento a Verona. Tiepolo, Cignaroli, Rotari. La nobiltà della pittura”

  • Fino al: 09 aprile 2012
    Luogo: Verona, Palazzo della Gran Guardia
    Orario: tutti i giorni dalle 9.30 alle 19.30
Claudia Mercaldo

Claudia Mercaldo

Giornalista pubblicista, laureata in scienze della comunicazione presso l'Università di Torino, collabora da diversi anni con Agendaonline.it

Spot

Spot

Spot

Share via