fbpx
Arte e Cultura

Mostre in Italia: a Lecco i capolavori grafici di Pablo Picasso

Fino al 13 luglio 2014 è possibile visitare a Lecco, presso gli spazi espositivi del Palazzo delle Paure, un’interessantissima mostra che raduna i maggiori capolavori grafici, dal periodo blu e fino al dopoguerra, del grande Pablo Picasso.

Un percorso artistico che si compone di ben cento incisioni del maestro catalano, rivelatrici della sua evoluzione stilistica e creativa.

La mostra, intitolata “Nel segno di Picasso”, si apre con “Saltimbanchi” (1904-1906), tra cui di questo periodo ricordiamo la nota opera “Le repas frugal”, e prosegue con incisioni quali “Sogno e menzogna di Franco” (realizzata in contemporanea al celebre “Guernica”), “Venti poemi” (1948), “Carmen” (1949) per chiudersi con “Celestina”, apparsa nel 1971 quando l’autore aveva ben 90 anni, una serie di 66 lastre incise all’acquaforte e all’acquatinta.

Durante la sua vita, Pablo Picasso ha realizzato oltre 2500 incisioni, attestandosi come uno dei maggiori incisori di tutto il secolo.

La mostra in svolgimento a Lecco rappresenta una preziosa occasione per ammirare, tutte insieme, queste importanti opere provenienti da diverse illustri collezioni private e si svolge in collaborazione fra il Comune di Lecco e la Galleria Bellinzona, in occasione dei trent’anni di attività di quest’ultima.

Collaterale all’esposizione, inoltre, una serie di iniziative culturali, visite guidate, incontri a tema e laboratori didattici per i più piccoli al fine di approfondire la propria conoscenza sul genio creativo di Pablo Picasso e poterne cogliere tutte le mille sfumature.

Gli orari per accedere alla mostra, con ingresso libero, sono: il mercoledì dalle 9.00 alle 13.00, il giovedì e il venerdì dalle 15.30 alle 18.00 e dalle 21.00 alle 23.00, il sabato e la domenica dalle 10.30 alle 18.30.

A partire dal 1° giugno invece: dal lunedì al mercoledì dalle 9.00 alle 13.00, il giovedì dalle 16.00 alle 19.00 e dalle 21.00 alle 23.00, il venerdì dalle 16.00 alle 19.00, mentre il sabato e la domenica dalle 11.00 alle 19.00.

Spot

Spot

Spot