Mostre Roma: al MAXXI “L’Italia di Le Corbusier”.

Si svolgerà dal 18 ottobre 2012 al 17 febbraio 2013 presso il MAXXI di Roma la grande mostra dedicata all'architetto e pittore svizzero, naturalizzato francese, Le Corbusier.
Al MAXXI di Roma, l’Italia di Le Corbusier

Si svolgerà dal 18 ottobre 2012 al 17 febbraio 2013 presso il MAXXI di Roma la grande mostra dedicata all’architetto e pittore svizzero, naturalizzato francese, Le Corbusier.

Un appuntamento importante non solo per gli appassionati e studiosi di architettura e urbanistica, ma per tutti coloro che abbiano il desiderio di conoscere o approfondire le conoscenze sull’ideatore dei cinque punti dell’architettura moderna. La mostra illustra il ruolo che l’Italia e il suo profondo valore culturale hanno svolto nella formazione artistica e architettonica di uno dei padri dell’urbanistica contemporanea.

L’esposizione si articola in quattro grandi sezioni tematiche e cronologiche: I viaggi in Italia: dall’orologio disegnato e realizzato da Jeanneret per l’Esposizione Internazionale di Milano del 1906, agli acquerelli del viaggio in Toscana del 1907, ai disegni architettonici di Pompei, Roma e Villa Adriana, Pisa e della Certosa di Ema schizzati nel 1911, agli studi sulle città italiane condotti alla Bibliothèque Nationale di Parigi; I rapporti con la pittura 1916-1923: che illustra i rapporti tra l’Esprit Nouveau e alcune contemporanee riviste italiane artistiche e letterarie; Gli anni Venti e Trenta: caratterizzati da continui rapporti con gli architetti italiani razionalisti, in particolare nelle città di Torino, Milano, Roma e Venezia; I progetti del Secondo Dopoguerra: periodo in cui Le Corbusier torna numerose volte in Italia. In particolare ricordiamo il progetto per il Centro di Calcolo elettronico Olivetti a Rho e quello per l’Ospedale di Venezia (entrambi non realizzati), di cui sono esposti modelli e disegni originali.

Per informazioni: MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo, 06 39967350.

Spot

Spot

Share via