fbpx
Al MAXXI di Roma, l’Italia di Le Corbusier
Arte e Cultura

Mostre Roma: al MAXXI “L’Italia di Le Corbusier”.

Si svolgerà dal 18 ottobre 2012 al 17 febbraio 2013 presso il MAXXI di Roma la grande mostra dedicata all’architetto e pittore svizzero, naturalizzato francese, Le Corbusier.

Un appuntamento importante non solo per gli appassionati e studiosi di architettura e urbanistica, ma per tutti coloro che abbiano il desiderio di conoscere o approfondire le conoscenze sull’ideatore dei cinque punti dell’architettura moderna. La mostra illustra il ruolo che l’Italia e il suo profondo valore culturale hanno svolto nella formazione artistica e architettonica di uno dei padri dell’urbanistica contemporanea.

L’esposizione si articola in quattro grandi sezioni tematiche e cronologiche: I viaggi in Italia: dall’orologio disegnato e realizzato da Jeanneret per l’Esposizione Internazionale di Milano del 1906, agli acquerelli del viaggio in Toscana del 1907, ai disegni architettonici di Pompei, Roma e Villa Adriana, Pisa e della Certosa di Ema schizzati nel 1911, agli studi sulle città italiane condotti alla Bibliothèque Nationale di Parigi; I rapporti con la pittura 1916-1923: che illustra i rapporti tra l’Esprit Nouveau e alcune contemporanee riviste italiane artistiche e letterarie; Gli anni Venti e Trenta: caratterizzati da continui rapporti con gli architetti italiani razionalisti, in particolare nelle città di Torino, Milano, Roma e Venezia; I progetti del Secondo Dopoguerra: periodo in cui Le Corbusier torna numerose volte in Italia. In particolare ricordiamo il progetto per il Centro di Calcolo elettronico Olivetti a Rho e quello per l’Ospedale di Venezia (entrambi non realizzati), di cui sono esposti modelli e disegni originali.

Per informazioni: MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo, 06 39967350.

Spot

Spot

Spot