fbpx
Arte e Cultura

Mostre a Roma: al Vittoriano i capolavori del Musée d’Orsay

Le imponenti sale del Complesso del Vittoriano ospitano fino all’8 giugno 2014 la mostra “Musée d’Orsay. Capolavori”, un’esposizione che porta per la prima volta a Roma le esclusive opere di grandi maestri della pittura francese e non solo tra cui Monet, Degas, Gauguin, Van Gogh, Manet, Sisley, Pissarro.

Un viaggio attraverso oltre 60 capolavori realizzati tra il 1848 e il 1914, a partire dalla pittura accademica dei Salon, passando per la concezione estetica della pittura impressionista e giungendo alle visioni dei simbolisti.

Una mostra che si concentra dunque su un periodo piuttosto breve, ovvero la seconda metà del diciannovesimo secolo, con la volontà di evidenziare tutta la diversità e il fervore creativo e innovativo dell’arte di quel determinato momento storico e sociale.

Curata da Guy Cogeval, direttore delle collezioni e conservatore del Dipartimento di pittura del Musée d’Orsay, l’esposizione romana si articola in cinque sezioni. Nello specifico, il percorso prende il via con l’arte dei Salon, nucleo centrale della collezione; a seguire la sezione che si focalizza sui cambiamenti che hanno dato inizio allo studio impressionista della luce; la terza parte è dedicata quindi all’arte impressionista, la corrente che abbandona i modelli antichi ereditati dal passato per stare al passo con l’accelerazione storica della civiltà del XIX secolo; c’è poi quella dedicata all’evoluzione del linguaggio pittorico simbolista della seconda metà dell’Ottocento e infine l’ultima sezione, quella che si concentra sull’eredità derivante dalla corrente impressionista sulle correnti pittoriche successive.

Questo viaggio artistico e stilistico è preceduto dall’inedito racconto riguardo la storia e l’evoluzione del Musée d’Orsay, originariamente stazione ferroviaria, indagato poi attraverso le sue collezioni, i suoi allestimenti, le trasformazioni negli anni che ne hanno decretato e confermato l’importanza planetaria.

Gli orari per visitare la mostra del Vittoriano di Piazza Venezia sono 9.30-19.30 dal lunedì al giovedì; 9.30-23.00 il venerdì e il sabato; 9.30-20.30 la domenica. Ultimo ingresso un’ora prima.

Spot

Spot

Spot