Arte e Cultura

Mostre Roma: l’Arabia Saudita al Vittoriano.

Fino al 30 novembre il Complesso Monumentale del Vittoriano di Roma ospita una mostra che celebra gli ottant’anni di relazioni diplomatiche tra Italia e Arabia Saudita dal titolo “Alla scoperta dell’Arabia Saudita. La terra del dialogo e della cultura”.

La mostra è promossa dalla Commissione Saudita per il Turismo e le Antichità del Regno dell’Arabia Saudita in collaborazione con la Reale Ambasciata dell’Arabia Saudita, e con il patrocinio del Ministero degli Affari Esteri, del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e Roma Capitale.

L’importante evento  vuole rappresentare un’occasione importante per far conoscere e diffondere la lunga e solida cultura di questo Paese arabo.

Per secoli continuo crocevia commerciale e culturale, dove si sono incontrate e scontrate civiltà diverse che ne hanno arricchito la storia ormai millenaria.

L’evento scaturisce inoltre dall’appello al dialogo interculturale che punta a favorire la conoscenza reciproca dei popoli, attuata in un clima di collaborazione, fiducia e rispetto.

In esposizione, nella Sala Gipsoteca, oltre 160 tra reperti, manufatti, oggetti sacri, per la prima volta al di fuori del territorio arabo, provenienti dal Museo Nazionale di Riyad.

Un percorso artistico e storico che accompagna il visitatore dai periodi preistorici, a quelli dell’Arabia pre-islamica, attraverso il primo periodo islamico e poi fino alla proclamazione nel 1932 del Regno di Arabia Saudita.

Oggetti preziosi, oggetti della tradizione oppure appartenenti alla vita quotidiana, a partire dal Paleolitico e dal Neolitico, e ancora dell’età arcaica e classica per arrivare a quella contemporanea.

L’ingresso per visitare la mostra è libero ed è programmato dal lunedì al giovedì dalle 9.30 alle 18.30, mentre venerdì, sabato e domenica dalle 9.30 alle 19.30.