Arte e Cultura

Mostre Roma: l’arte di Renato Guttuso esposta al Vittoriano.

In occasione del centenario della nascita di Renato Guttuso, l’imponente Complesso del Vittoriano ospiterà una grande esposizione dedicata all’artista palermitano, tra i pittori italiani più rappresentativi del Novecento europeo.

Dal 9 ottobre 2012 e fino al 3 febbraio 2013, cento dipinti daranno vita alla prima grande antologia che la capitale gli dedica, a rappresentare l’intero arco creativo della sua attività artistica.

Oltre a ciò, saranno presentate altre due sezioni distinte: la prima dedicata al disegno, l’altra al teatro musicale.

Negli anni della sua permanenza a Roma, Guttuso intrecciò rapporti con numerosi intellettuali e artisti tra cui Moravia, Neruda, Pasolini, dai quali trasse ispirazione per diverse opere che saranno esposte per scoprire la “sua” Roma, ricca di emozioni, vibrante e palpitante.

Dal celebre dipinto “La Crocifissione” che, tra le polemiche, lo consacra al pubblico e alla critica, all’opera-manifesto della pittura antifascista “I funerali di Togliatti”, dipinto nel 1972, alle personali rappresentazioni della Capitale, immortalata su tela attraverso i suoi monumenti, la sua storia e i molteplici aspetti sociali e politici.


Spot

Spot

Spot