Mostre Leonardo Da Vinci in Italia e nel Mondo.

Il Louvre di Parigi

Tra mostre e musei, pinacoteche e gallerie d'arte ecco la guida ai luoghi dove poter ammirare le opere di Leonardo Da Vinci in Italia e nel Mondo.

Architetto, ingegnere, scultore, pittore, inventore, letterato, musicista. Tutto questo e molto altro ancora è stato Leonardo da Vinci , il genio del Rinascimento italiano.

La Gioconda, la sua opera pittorica più famosa, è il quadro più visitato al mondo. Alcuni dei suoi progetti, delle sue invenzioni, delle sue idee rimaste sulla carta, hanno anticipato anche di trecento anni il corso della storia.

Personaggio unico e ambiguo, ricercato e contestato, spesso incompreso, triste sorte dei cervelli superiori.

Le sue opere oggi vengono ammirate nei musei di tutto il mondo.

Il Louvre di Parigi è, inevitabilmente, il luogo simbolo di Leonardo.

Qui è ospitata, in una sala super protetta, La Gioconda, ma anche l’Annunciazione (1478),  La Vergine delle rocce (1483-1486), Ritratto di donna, detto La Belle Ferronnière, (1490-1495), San Giovanni Battista (ca. 1513 – 1516), Sant'Anna, la Madonna, il Bambino (ca. 1510).

In Italia le opere di Leonardo da Vinci sono distribuite tra Firenze, Roma e Milano.

Alla Galleria degli Uffizi di Firenze è possibile ammirare un’altra versione de l’Annunciazione (1472-1475) e l’Adorazione dei Magi (1481-82).

A Roma, presso la pinacoteca della Città del Vaticano, c’è il bellissimo San Girolamo del 1478.

Milano, infine, oltre ad ospitare il più monumentale dei dipinti di Leonardo, l’Ultima Cena (o Cenacolo), nel refettorio della Chiesa di Santa Maria delle Grazie, consente la possibilità di ammirare altre due opere del genio toscano: il Ritratto di musico (1490) alla Pinacoteca Ambrosiana, e le Decorazioni del soffitto della Sala delle Asse, una tempera su muro al Castello Sforzesco.

     








    Articoli Correlati