Home » Crociere » MSC Divina: crociere di lusso nel Mediterraneo.
Crociere Msc Divina
Divina, una delle navi da crociera della flotta MSC
Crociere Viaggi e Turismo

MSC Divina: crociere di lusso nel Mediterraneo.

Un nuovo hotel galleggiante per la MSC Crociere. E’ partito dal porto di Marsiglia il viaggio inaugurale della MSC Divina, l’ultimo gioiello dei mari della compagnia di navigazione napoletana.

Il futuro per i crocieristi che scelgono le navi MSC è nel segno del lusso e dei servizi sempre più esclusivi.

La MSC Divina, che ha avuto come madrina nonché musa ispiratrice l’attrice Sophia Loren, è la nuova ammiraglia del gruppo, gemella delle navi MSC Fantasia e MSC Splendida.

La MSC Divina, così come annunciato dalla casa madre, sarà utilizzata per le crociere nel Mediterraneo e toccherà, tra gli altri, i porti di Venezia, Bari, Civitavecchia, Napoli.

Proprio il porto di Venezia sarà la base della nuova nave MSC per tutta la stagione estiva 2012. Da qui partiranno le nuove crociere dirette in Croazia, in Grecia e in Turchia.

333 metri di lunghezza, 38 di larghezza, 66 di altezza, 23 nodi la velocità massima, 18 ponti, 1640 cabine, 3300 passeggeri, 1300 membri di equipaggio: sono i numeri di quella che è una delle più grandi navi da crociere attualmente in circolazione.

La Divina è stata immaginata da MSC per portare il made in Italy in giro per il mondo. Nessun particolare è stato tralasciato. Particolare attenzione è stata riservata ai servizi che la nave potrà offrire a bordo, dal barbiere al servizio in camera riservato alle esclusive cabine dello Yacht Club.

Novità sono previste anche per quei servizi che normalmente vengono offerti a chi programma una vacanza in crociera. Potenziati gli spazi per le attività sportive, il relax, il benessere ed il tempo libero.

Per gli amanti delle novità non resta altro che salire a bordo della Divina per vivere una crociera intensa e ricca di piacevoli sorprese tra i porti del Mediterraneo.

Scegli la meta e prenota on line la tua crociera


Condividi sui social:

Spot

Spot

Spot