fbpx
Munch in mostra a Genova
Arte e Cultura

Edvard Munch in mostra a Genova.

L’anima artistica di Edvard Munch in mostra a Genova presso il Palazzo Ducale fino al 27 aprile 2014 per una rassegna che presenta oltre centoventi opere che mettono a nudo la natura rivoluzionaria e visionaria del maggiore precursore dell’Espressionismo.

Si tratta di un’occasione esclusiva in Italia in quanto rappresenta l’unica antologica al di fuori della Norvegia, terra d’origine dell’artista, durante l’anno delle celebrazioni ufficiali in occasione dei 150 anni dalla sua nascita.

Una retrospettiva che racconta l’evolversi dell’intera produzione artistica di Munch, personaggio che si oppose in maniera manifesta a tutto ciò che vedeva e conosceva, con uno spirito al limite dell’anarchico. In contrasto con le correnti predominanti del periodo (come il naturalismo, il simbolismo e l’impressionismo), la vena creativa di Munch era improntata alla rivolta verso tutte le convenzioni sociali e l’immobilismo ideativo.

E’ così che nascono alcune delle sue più famose opere tra cui “L’urlo” del 1893 (“il Munch” per antonomasia), “Sera sul viale Karl Johan” oppure “Il bacio con la finestra”, entrambi risalenti al 1892.

Tutti evidenti dimostrazioni del disagio interiore che aveva accompagnato il pittore durante l’intera esistenza espresso mediante l’uso di colori violenti e irreali e di immagini deformate e consumate dalle angosce.

Mostra nella mostra, in anteprima assoluta in Europa, “Warhol after Munch”, straordinaria occasione che permette di ammirare una serie di opere realizzate da Andy Warhol ispirate alla produzione dell’artista norvegese, interessante confronto di come il re della “Pop Art” ne abbia rielaborato visione e stile.

Proprio al dipinto più noto di Edvard Munch è dedicata l’installazione proposta da Knauf, sponsor dell’evento, che ha scelto di collegare con ironia l’Urlo più famoso del mondo ai suoi sistemi per l’acustica.

Nell’ampio cortile interno del Palazzo Ducale, Knauf ha costruito un box realizzato con i propri sistemi di isolamento acustico grazie ai quali l’Urlo è “insonorizzato”.

Per le prenotazioni e le informazioni: 010 9868057.

Spot

Spot

Spot