Gay Pride 2012: Il 30 giugno in strada l’orgoglio napoletano delle diversità
Attualità

Napoli Gay Pride: non solo carri !

Napoli si prepara ad accogliere il Gay Pride 2012 Il 30 giugno in strada l’orgoglio napoletano delle diversità.

C’è tutta Napoli, dalla Terrazza di San Martino, a piazza Del Gesù, passando per i Decumani, piazza Dante, piazza San Domenico Maggiore ed altri luoghi famosi della Capitale del Sud, nello spot presentato per annunciare l’edizione del 2012 del Napoli Pride.

Programma e Percorso Napoli Pride

Sabato 30 giugno 2012, la data designata, per riportare e far ripartire da Napoli, la battaglia per il riconoscimento dei diritti e per l’estensione delle tutele per chi non si riconosce nella presunta normalità dell’amore tra sessi differenti e nella famiglia fondata su uomo e donna.

Ancora incerto il programma della giornata, che vedrà protagonisti per un giorno le associazioni che promuovono le rivendicazioni di lesbiche, gay, bisessuali e trans gender, insieme alle associazioni culturali, sindacali, studentesche, universitarie e politiche che supportano la battaglia per l’estensione dei diritti e contro la discriminazione.

Già annunciati una serie di eventi che coinvolgeranno l’intera città, anche con lo scopo di riqualificare quartieri ed aree degradate, non solo sotto il profilo urbanistico, ma anche sotto l’aspetto sociale. Un velo di mistero cela ancora il percorso ed il regolamento per la sfilata dei carri.

In una città come Napoli, che nel corso della sua millenaria storia ha accolto, metabolizzato, riarrangiato e rielaborato, usi, costumi, stravaganze e dominazioni, il confronto culturale sulle diversità, sulla necessità di garantire i diritti a tutti i cittadini, nel rispetto delle leggi costituzionali e delle principali carte dei diritti umani del mondo.

Festival Omovies Napoli.

Il Napoli Pride, oltre alla consueta sfilata dei carri lungo le principali strade della città, vivrà di numerosi altri eventi collaterali, come il il Festival di Omovies – festival internazionale di Cinema LGBT di Napoli. Il festival, con ingresso gratuito, si terrà fino al 29 maggio presso il Palazzo delle Arti di Napoli in via dei Mille. Le proiezioni sono in programma tutti i giorni dalle ore 16,30 alle ore 19,30.


Aggiungi un commento

Clicca qui per un commento

Spot

Spot

Spot