Home » Archivio » WhatsApp: ecco come messaggiare tramite computer
whatsapp
whatsapp
Archivio Senza categoria

WhatsApp: ecco come messaggiare tramite computer

WhatsApp esce dagli smartphone e sbarca nel mondo dei computer: è nato WhatsApp Web, ora si può messaggiare da PC

Oggi, per la prima volta, milioni di persone avranno la possibilità di usare WhatsApp sul browser web. Il nostro client web è semplicemente un’estensione del telefono: il browser web riflette le conversazioni e i messaggi del tuo telefono — questo significa che tutti i messaggi risiedono ancora sul tuo telefono”.

Ecco cosa si legge sull’ultimo post del blog ufficiale dell’applicazione di messaggistica istantanea più usata e apprezzata al mondo.

Dopo la novità della “doppia spunta blu”, segno che decreta l’avvenuta lettura del messaggio inviato e che è stata accolta dagli utenti con non poco panico tanto da renderla facoltativa con un rapido dietrofront, ora è questa nuova funzione legata al pc a far parlare di sé.

WhatsApp, che vanta oltre seicento milioni di utenti in tutto il mondo, prosegue sulla strada tracciata dall’iMessage di Apple estendendo il suo servizio anche su desktop e portatili. La società ha precisato che il nuovo servizio funziona solo con Android, BlackBerry e Windows Phone. Restano dunque ancora fuori gli iPhone, a causa di limitazioni della piattaforma Apple, e per i quali non sono stati ancora precisati i tempi di attivazione.

Ma come si fa per messaggiare con mouse e tastiera tramite WhatsApp?

E’ necessario prima di tutto collegare il proprio browser web al client WhatsApp, aprendo la pagina https://web.whatsapp.com dal browser Google Chrome.

Comparirà un codice QR che si dovrà scannerizzare all’interno di WhatsApp (in sostanza, inquadrando lo schermo con il proprio telefono).

E’ questo il modo per associare WhatsApp sul proprio cellulare al client web di WhatsApp. Il telefono dovrà rimanere connesso a Internet per far funzionare il client web. Ed ecco che WhatsApp si aprirà sul computer.

Nonostante tutto, lo smartphone continuerà a essere il cuore del sistema, come pure il contenitore di tutte le conversazioni. La novità è che si potrà comunicare con i propri contatti semplicemente tramite una finestra aperta sul desktop, e non con il dispositivo che si ha in mano.


Condividi sui social: