Olanda, Paesi Bassi.

di Lino Sorrentini

Situata tra la Germania, il Belgio ed il mare del Nord, l'Olanda, o più correttamente, i Paesi Bassi, sono uno degli stati più densamente popolati al mondo.

I Paesi Bassi vengono indicati, comunemente, con il nome di Olanda, nome che, in realtà, sta ad indicare solo la parte più popolata del paese, ovvero le due province dell'Olanda settentrionale e dell'Olanda meridionale.

La più importante meta turistica del paese e senz'altro la capitale Amsterdam , nota come la "Venezia del nord", grazie al suo centro storico attraversato da numerosi canali. Altre interessanti mete sono L'Aia, dove risiede la regina e dove vi è la sede della Corte di Giustizia Internazionale, Rotterdam ed Utrecht.

Simboli del paese sono la bicicletta, uno dei più diffusi ed utilizzati mezzi di trasporto, i celebri mulini a vento, un tempo circa 10.000, ora ridotti a poco più di 500, di cui alcuni ancora in funzione, gli zoccoli in legno ed i coloratissimi tulipani i cui bulbi sono esportati in tutto il mondo.

I paesi Bassi hanno un solo grande scalo aereo internazionale, l'aeroporto di Schiphol; collocato a pochi chilometri da Amsterdam è uno dei più importanti scali internazionali d'Europa.

L'Olanda dunque è un paese eccezionale non solo per le sue dighe e le città costruite sotto il livello del mare, ma per le bellissime isole spazzate dal vento e le spiagge dorate che orlano il nord, per i laghi scintillanti e placidi della Frisia, per i musei e le gallerie di Amsterdam, per l'atmosfera seicentesca di Haarlem, per l'energia scoppiettante della vita notturna di Rotterdam.

E ovunque un'elegante facciata, una fortezza, ovunque mulini a vento, ospitali bruin cafè, in primavera, coloratissimi tulipani.

se la capitale politica dei Paesi Bassi è l’Aia, Amsterdam è considerata la vera capitale dell’Olanda.

Città del divertimento e della trasgressione per antonomasia,Amsterdam è famosa in tutto il mondo per i suoi coffe shop per il famoso quartiere a luci rosse e per i suoi musei come il Van Gogh Museum, il Rijksmuseum, il più grande museo olandese ed il Stedelijk Museum.

Gli italiani sono una presenza significativa nelle statistiche turistiche olandesi. Nel 2019, erano la decima nazionalità più presente nei Paesi Bassi, con 0,9 milioni di viaggiatori. Tuttavia, nei successivi anni pandemici, questo numero è sceso drasticamente a 0,4 milioni nel 2020 e 2021.

La spesa degli italiani nei Paesi Bassi nel 2019 raggiunse i 454 milioni di Euro, con 164 milioni spesi per vacanze. Nel 2020, la spesa complessiva scese a 231 milioni, di cui 71 milioni per vacanze. Nel 2021, c'è stato un notevole aumento del 66,0%, con una spesa totale di 384 milioni di euro. L'Italia è la quinta fonte di turismo inbound verso i Paesi Bassi nel 2021, rappresentando il 2,3% della spesa totale da turisti stranieri.

Gli italiani mostrano un interesse particolare per monumenti storici, musei e aree urbane come Amsterdam e Rotterdam, ma anche per i centri più tranquilli e caratteristici.