fbpx
Spettacoli

One Direction: film nel 2014 e tour mondiale nel 2015

[blockquote style=”1″]Continua il fenomeno “One Direction”: la boy band inglese ha annunciato le nuove date europee e statunitensi del suo tour 2015. Intanto, l’11 novembre 2014, esce nei cinema il loro film.[/blockquote]

Spopolano nelle hit parade di tutto il mondo e si attestano una delle band più seguite di sempre dai giovani.

Sono i One Direction, il gruppo pop anglo-irlandese attivo dal 2010 ed esploso grazie alla versione britannica del programma televisivo “X Factor”. Niall, Zayn, Liam, Harry e Louis, nonostante si fossero piazzati alla terza posizione della competizione canora, hanno poi raggiunto il successo con il supporto dei social media arrivando a divenire, secondo la lista del Sunday Times, la boy band più ricca della storia musicale britannica.

Già tre album all’attivo (“Up All Night”, “Take Me Home” e “Midnight Memories”) e diverse hit (tra cui “Best Song Ever”, “What Makes You Beautiful” e “Live While We’re Young”).

E ora anche al cinema con il concerto a San Siro durante il “Where We Are Tour” del 2014, anno in cui hanno venduto 3,8 milioni di biglietti in tutta Europa, America Latina, Australia e Stati Uniti.

Esce l’11 novembre 2014 “One Direction – Where We Are”, il film-concerto che restituisce la sensazione di essere sul palcoscenico con i propri beniamini. Lo show è anticipato da un quarto d’ora circa di intervista con i cinque protagonisti. Un evento mediatico presentato in contemporanea sugli schermi di 70 diversi Paesi.

Nel corso del 2015, inoltre, i One Direction saranno impegnati in un lungo tour mondiale. A partire dal mese di febbraio, i ragazzi gireranno il pianeta con una tournée che partirà dall’Australia e toccherà Giappone, Singapore, Filippine e molti altri Paesi prima di giungere in Europa e negli Stati Uniti.

Le date europee già annunciate sono in Austria, Belgio, Danimarca, Norvegia, Svezia e Finlandia, tutte nel mese i giugno. Il 10 giugno Vienna all’Ernst Happel Stadion, il 13 a Bruxelles al King Baudouin Stadium, il 16 a Horsens alla CASA Arena, il 19 a Oslo all’Ullevaal Stadion, il 23 a Gothenburg all’Ullevi Stadium e il 27 a Helsinki all’Olympiastadion.

L’Italia almeno per il momento non compare nell’elenco, ma non c’è da disperare. Nei precedenti tour hanno toccato Milano, Verona e Torino. Non resta che attendere nuovi annunci.

Claudia Mercaldo

Claudia Mercaldo

Giornalista pubblicista, laureata in scienze della comunicazione presso l'Università di Torino, collabora da diversi anni con Agendaonline.it

Spot

Spot

Spot

Share via