Guida turistica per un Weekend a Stresa in Italia.


Stresa è un comune della regione Piemonte. Adagiata sulle sponde del lago Maggiore, Stresa prende il nome dall’antica denominazione, Strixia che stava ad indicare appunto Piccola striscia di terra.

Il suo sviluppo è legato alla famiglia Borromeo, grosso ed importante casato che a cavallo tra il XV ed il XVI secolo operò in Lombardia ed al confine con il Piemonte.

Stresa, inoltre, ebbe la fortuna di essere frequentata nell’800 da famosissimi scrittori e drammaturghi tra cui Stendhal, Dickens e Lord Byron.

Oggi è una rinomatissima località turistica dotata di un pittoresco lungolago interamente costellato di costruzioni in stile liberty.

Tra i siti di maggiore interesse turistico, le innumerevoli ville signorili che costeggiano il lago o che sono adagiate su alcuni isolotti, tra queste Villa Vignolo, Villa Niobe e villa Pallavicino.

Il verde e la vegetazione sono un patrimonio inestimabile di Stresa dove è piacevolissimo passeggiare e fare sport all’aperto.

Nel centro storico della cittadina è possibile ammirare la chiesa di Sant’Ambrogio e la villa Ducale sede di un museo e dove è custodita una biblioteca di inestimabile valore con molti volumi rari di medicina.

Oggi Stresa è un punto di riferimento per la convegnistica essendo dotata di un centro congressi all’avanguardia dove da anni si tengono appuntamenti di importanza nazionale e nazionale.

La sua zona in una delle zone più pittoresche del lago Maggiore ne fanno una meta di escursionisti ed amanti della natura.

Numerosi gli itinerari che hanno Stresa quale punto di partenza per poi giungere al Mottarone, nota stazione sciistica. Lungo l’ascesa è possibile sostare in enormi parchi dove sono custodite numerose piante alpine ed officinali.

Da Stresa, inoltre, è possibile partire per una visita in barca alle isole Borromee: l'Isola Bella, l'Isola dei Pescatori e l'Isola Madre.