fbpx
Nobiltà del Lavoro. Arti e Mestieri nella Pittura Veneta tra 800 e 900,
Arte e Cultura

Pittura Veneta in mostra a Villa Pisani di Stra.

Dal 2 giungo 2012 a Villa Pisani di Stra (Venezia), ci sarà una mostra di pittura veneta risalente ad un periodo compreso dall ‘ Ottocento al Novecento. Il tema principale delle opere esposte è il lavoro.

In esposizione oltre 60 opere che provengono da fondazioni, musei e raccolte private italiane. Le opere raccontano quelli che erano gli antichi mestieri che venivano praticati nella città lagunare nel periodo finale della Serenissima e i primi dieci anni del ventesimo secolo.

Titolo della mostra: ‘Nobilta’ del lavoro arti e mestieri nella pittura veneta tra ‘800 e ‘900’.

In esposizione settanta opere, attraverso le quali il visitatore percorrerà un viaggio lungo cento anni di vita lavorativa con la visione dei lavoratori nei campi, i venditori di caldarroste, i fiorai, le lavandaie, le cuoche e le ricamatrici. Tutto rappresentato in luoghi che possiamo definire umili. Opere celebri e meno di artisti noti e meno noti che decisero di raffigurare il popolo nei momenti della vita quotidiana, tra le pareti di casa, tra i campi e nelle città.

La scelta di raffigurare il popolo attraverso la quotidianità era stata pronunciato in un discorso nel 1850 da Pietro Sevatico (segretario dell’Accademia veneziana) , in cui sollecitava i pittori di raffigurare quelle che erano le scene quotidiane.

Tra gli artisti in esposizione ne menzioniamo qualcuno: Barison, Caliari, Tito, Ciardi, Da Molin, Selvatico, Tito, Zandomeneghi e tanti altri.

Arti e Mestieri nella Pittura Veneta tra 800 e 900 a Villa Pisani di Stra.

Informazioni evento:

  • Titolo mostra: ‘Nobilta’ del lavoro arti e mestieri nella pittura veneta tra ‘800 e ‘900’
  • Luogo: Villa Pisani di Stra (Venezia)
  • Orari:  Dal 2 giugno al 30 settembre 2012 dalle 8.30 alle 20.00 – Dal 1 ottobre al 4 novembre 2012 dalle 9.00 alle 17.00 – Chiuso il lunedì

Spot

Spot

Spot