Week End in Polonia.

Varsavia

Informazioni turistiche per un week end nelle principali città polacche.

di

Situata nel cuore dell'Europa, la Polonia è uno dei più estesi paesi europei.

La sua zona favorevole, al centro del continente e con un ampio acceso al Mar Baltico, favorisce lo sviluppo dell'economia, del commercio e delle relazioni internazionali di ogni genere.

I suoi splendidi paesaggi immersi nel verde, le sue città medievali, l'ospitalità della popolazione locale ne fanno una meta turistica ricca di fascino e di cultura.

La capitale, Varsavia, completamente distrutta durante la seconda guerra mondiale, è stata meticolosamente ricostruita.

Il paesaggio urbano è prevalentemente moderno ma vi sono ancora alcune interessanti zone storiche perfettamente conservate e che vale certamente la pena visitare.

Altra interessante meta è la regione dei monti Tatra, i più alti di tutta la catena dei Carpazi; da vedere, all'interno della regione, Zakopane, principale località turistica della zona, ottima base per sciare o effettuare escursioni a piedi delle montagne.

Cracovia

Conserva, invece, ancora intatto il fascino del passato, Cracovia con i suoi antichi palazzi, le vecchie chiese, i tanti musei e i monumenti storici.

Tristemente nota in tutto il mondo è, infine, Oswiecim, il cui nome tedesco è Auschwitz, dove fu costruito il più grande campo di concentramento nazista; qui, e nel vicino campo di Birkenau, morirono circa quattro milioni di persone, di cui la metà ebrei.

Entrambi i campi sono aperti al pubblico e sono rimasti così come furono abbandonati dai nazisti.

Czestochowa è invece considerata la capitale spirituale della Polonia. Meta di migliaia di pellegrini deve la sua fama al trecentesco Santuario di Czestochowa situato sul colle di Jasna Gòra.