Home » Prima Pagina » Ecco il Programma 2018 – 2019 del Teatro Gesualdo di Avellino
Programma Teatro Gesualdo Avellino
Programma Teatro Gesualdo Avellino

Ecco il Programma 2018 – 2019 del Teatro Gesualdo di Avellino

Al Teatro Carlo Gesualdo di Avellino 19 spettacoli tra Grande Teatro, Teatro Civile, Danza ed Eventi speciali. Ad ottobre la prima del nuovo corso targato Teatro Pubblico Campano. Ecco tutti gli eventi in programma.

Dopo un anno di confusione, polemiche e stop agli spettacoli, il Teatro “Carlo Gesualdo” di Avellino si prepara a riaprire le porte al pubblico avellinese.

Sarà la prima stagione del post Istituzione, con la gestione diretta da parte del Teatro Pubblico Campano che, da partner, diventa protagonista assoluto della gestione e della programmazione del teatro avellinese.

Il canovaccio non sembra discostarsi da quello degli ultimi anni, quando a guidare il “Gesualdo” c’era il consiglio di amministrazione guidato da Luca Cipriano, poi dimessosi a causa dei noti contrasti con l’amministrazione comunale.





Ad ottobre 2018 la prima a Teatro.

Ad aprire la stagione teatrale 2018/2019 sarà un habituè del Gesualdo, uno di quegli artisti di casa durante la gestione Cipriano del Massimo cittadino.

Il sipario del teatro di piazza Castello si riaprirà, il 13 e 14 ottobre 2018, su Massimo Ranieri, che riporta in scena uno dei suoi successi degli ultimi anni, “Sogno e son desto”.

Lo show torna rinnovato dopo 400 repliche in giro per l’Italia.



Il cartellone Grande Teatro del Gesualdo.

Il cartellone principe del “Gesualdo” resta quello denominato Grande Teatro che, da ottobre ad aprile 2019 vedrà esibirsi sul palcoscenico tanti nomi noti del teatro italiano.

Molti, a dire il vero, sono dei ritorni (graditi) ad Avellino, trattandosi di nomi che già negli anni passati hanno calcato le tavole di Piazza Castello.

Da Mariangela D’Abbraccio e Geppy Glejeses, che saranno in scena con “Filumena Marturano” (per la regia di Liliana Cavani), al one man show “Solo” di Arturo Brachetti.

Ed ancora: Vincenzo Salemme, Alessandro Haber e Lucrezia Lante della Rovere ne “Il padre”, Dirty Dancing, Maria Amelia Monti, Giulio Scarpati e Valeria Solarino e il comico partenopeo Alessandro Siani.

GRANDE TEATRO – 9 SPETTACOLI

  • Sabato 13 e domenica 14 ottobre 2018: Massimo Ranieri in «Sogno e son desto 400 volte». Il suo nuovo spettacolare concerto, ideato e scritto da Gualtiero Peirce e Massimo Ranieri.
  • Sabato 20 e domenica 21 ottobre 2018: Mariangela D’Abbraccio e Geppy Gleijeses in «Filumena Marturano», di Eduardo De Filippo / regia di Liliana Cavani.
  • Martedì 13 e mercoledì 14 novembre 2018: Arturo Brachetti in «Solo». Il nuovo one man show, scritto e diretto da Arturo Brachetti.
  • Sabato 17 e domenica 18 novembre 2018 (venerdì 16 novembre 2018 Recita Straordinaria Fuori Abbonamento): Vincenzo Salemme in «Con tutto il cuore», scritto e diretto da Vincenzo Salemme.
  • Sabato 8 e domenica 9 dicembre 2018: Alessandro Haber e Lucrezia Lante della Rovere in «Il padre», di Florian Zeller / regia di Piero Maccarinelli.
  • Sabato 19 e domenica 20 gennaio 2019Dirty Dancing in «The classic story on stage», di Eleanor Bergstein / adattamento di Alice Mistroni / regia di Federico Bellone.
  • Sabato 16 e domenica 17 febbraio 2019: Maria Amelia Monti in «Miss Marple, giochi di prestigio», di Agatha Christie / regia di Pierpaolo Sepe.
  • Sabato 2 e domenica 3 marzo 2019: Giulio Scarpati e Valeria Solarino in «Misantropo», di Molière / regia di Nora Venturini.
  • Sabato 9 e domenica 10 marzo 2019: Alessandro Siani in «Felicità tour». Il suo nuovo spettacolo, scritto e diretto da Alessandro Siani.

Il cartellone Teatro Civile del Gesualdo.

La rassegna Teatro Civile propone quattro appuntamenti di grande impatto.

Si parte con le riflessioni storiche del giornalista Paolo Mieli (“Era d’Ottobre”) per poi continuare con “La Paranza dei Bambini” di Roberto Saviano e Mario Gelardi, con il progetto sperimentale sul tema della legalità “Dieci storie proprio così” e “Ferdinando” di Annibale Ruccello.



TEATRO CIVILE – 4 SPETTACOLI

  • Mercoledì 21 novembre 2018: Paolo Mieli in «Era d’ottobre», di Paolo Mieli / regia di Angelo Generali.
  • Martedì 4 dicembre 2018: «La paranza dei bambini», con Ivan Castiglione, di Roberto Saviano e Mario Gelardi / regia di Mario Gelardi.
  • Martedì 5 febbraio 2019: «Dieci storie proprio così. Terzo atto», da un’idea di Giulia Minoli, drammaturgia di Emanuela Giordano e Giulia Minoli / regia di Emanuela Giordano.
  • Giovedì 28 marzo 2019: Gea Martire, Chiara Baffi e Fulvio Cauteruccio in «Ferdinando», di Annibale Ruccello / regia di Nadia Baldi.

Il cartellone Danza del Gesualdo.

Tre gli eventi dedicati alla Danza: Il Lago dei Cigni, il Balletto Flamenco Espanol e La Bella Addormentata.

DANZA 3 Spettacoli

  • Venerdì 21 dicembre 2018Moscow Classical Russian Ballet in «Il lago dei cigni. Balletto in due atti», musiche di Pëtr Il’ič Čajkovskij.
  • Domenica 6 gennaio 2019: Balletto del Sud in «La bella addormentata. Balletto in due atti», musiche di Pëtr Il’ič Čajkovskij, coreografie di Fredy Franzutti.
  • Giovedì 14 febbraio 2019MG Distribuzioni in «Ballet Flamenco Español»; Bolérodi Ravel, Zapateado di MozartFlamenco in Live; direzione artistica di Tito Osuna / regia di Abraham Olayo de Diego.

Eventi Speciali al Gesualdo.

Tre sono anche gli Eventi speciali in programma al Gesualdo nell’arco della prossima stagione.

Si va dalla comicità di Angelo Pintus alla straordinaria performance danzante de Il Balletto del Sud con Notte Viennese, per finire con le intramontabili note di Eduardo De Crescenzo, un evergreen della musica d’autore italiana che torna ad Avellino dopo due anni con il suo progetto “Essenze Jazz”.

  • Martedì 27 novembre 2018: Angelo Pintus in «Destinati all’estinzione».
  • Venerdì 4 gennaio 2019: Concerto di inizio anno, Orchestra Internazionale Ungherese in «Notte Viennese».
  • Giovedì 24 gennaio 2019: Eduardo De Crescenzo in «Essenze Jazz».

Potrebbe interessarti

Su Agendaonline.it leggi Anche: Andar per Teatri ad Avellino…tanto tempo fa



Send this to a friend