Roma Centro Storico.

Una foto del tevere e di Castel Sant'Angelo

Informazioni sul centro storico di Roma.

Il centro storico, il cuore di Roma, è diviso in rioni, 22 per l’esattezza, ognuno dei quali nasconde bellezze artistiche, curiosità, storie da raccontare, aneddoti.

Il centro storico è la vera voce della romanità, quella che incanta dietro i banconi dei bar, o dalle porte delle botteghe artigiane che, tradizione centenaria che si rinnova, contribuiscono a dare un tocco d’antan all’ambiente circostante.

Il Centro storico di Roma è la zona che si estende dal Palatino al Quirinale, dal Campidoglio al Vaticano, ricomprendendo tutti i principali siti archeologici e monumentali, come Piazza del Popolo, Piazza di Spagna, Via del Corso, Via Veneto, Piazza Venezia, l’Altare della Patria, i Fori Imperiali, il Colosseo, Piazza Navona, Campo de’ Fiori, la Basilica di San Pietro (Vaticano), Castel Sant’Angelo, giusto per citare i luoghi più frequentati, senza dimenticare, naturalmente il percorso del Tevere, con i suoi splendidi ponti e la singolare isola tiberina.

In quest’area, che nonostante l’ampiezza è consigliabile visitare a piedi per poter scoprire gli angoli più nascosti e affascinanti, si trova la maggior parte delle strutture turistiche, hotel, alberghi, bed&breakfast che, a fronte di un costo sicuramente più elevato rispetto ad altre zone, consentono al turista di risvegliarsi in oltre due millenni di storia.