Roma Nomentana.

Una foto di Porta Pia a Roma

Informazioni sulla zona del quartiere Nomentano a Roma.

Il quartiere Nomentano di Roma si sviluppa lungo la Via Nomentana, dalla centrale Porta Pia in direzione nordest.

La vita e l’economia della zona è condizionata dalla presenza di due grandi strutture, il Policlinico Umberto I e l’Università degli Studi “La Sapienza” che, soprattutto a partire dagli anni ’60, ha contribuito allo sviluppo edilizio del quartiere e ad una presenza sempre maggiore di giovani concentrata, soprattutto, in quella parte del Nomentano nota con il nome di quartiere africano.

Lungo la principale strada che attraversa il rione si trovano alcune delle più belle ville romane, su tutte Villa Torlonia, con il suo splendido parco, che è stata residenza di Mussolini durante il ventennio fascista.

Al suo interno si possono ammirare la Casina delle Civette, la Serra Moresca, la Limonaia oltre ai giardini, dal 1978 parco pubblico, caratterizzati dalla presenza di fiori e piante rare.

Nel sottosuolo di Villa Torlonia si trovano, poi, le Catacombe Ebraiche del II e del III sec.

Sempre nel Nomentano si possono ammirare il Villino Ximenes di Piazza Galeno, Villa Mirafiori, Villa Patrizi, Villa Blanc oltre alla sede del Ministero dei Trasporti e dei Lavori Pubblici.