Roma Piazza di Spagna.

Una foto di trinità dei Monti in piazza di Spagna a Roma

Informazioni sulla zona di Piazza di Spagna a Roma.

Tra i luoghi simbolo di Roma c'è Piazza di Spagna. La sua attuale conformazione si è andata costituendo lentamente in oltre 4 secoli di storia, tra il ‘400 e l’800.

Inizialmente, per collegare la piazza alla sovrastante chiesa francese di Trinità dei Monti erano presenti solo due viottoli alberati.

Nel ‘600 nacque l’idea di realizzare una scalinata che potesse collegare le due zone tagliando al centro la piazza.

Fu solo un secolo più tardi che, su progetto di Francesco De Sanctis, cominciarono i lavori di edificazione di quella che sarebbe divenuta una delle scale più calpestate di tutto il mondo.

Con i suoi 138 gradini, la scalinata di Trinità dei Monti è oggi un luogo di ritrovo, un posto in cui sostare dopo aver passeggiato attraverso le strade del centro di Roma ma, soprattutto, in particolare per i milioni di stranieri che ogni anno vi transitano, un monumento da immortalare in fotografia.

Di fronte alla scalinata si trova la famosa Barcaccia oltre la quale si diramano alcune delle strade dello shopping più famose di Roma, Via del Babbuino, Via Condotti e Via Frattina, con le loro boutique esclusive ed i locali storici, come il Caffè Greco, luogo di incontro degli artisti.