Quartiere San Giovanni a Roma.

Una foto di Piazza San Giovanni a Roma

Informazioni sulla zona del quartiere San Giovanni a Roma.

Tra i più estesi di Roma, il quartiere San Giovanni si sviluppa intorno all’omonima basilica si San Giovanni in Laterano, una delle quattro basiliche di Roma insieme a San Pietro, Santa Maria Maggiore e San Paolo fuori le Mura.

Per i cattolici questa è la chiesa più importante da visitare dopo San Pietro, per la presenza della Scala santa e del sangue di Cristo che, secondo la tradizione, venne portato a Roma da Longino.

Cosa vedere nel quartiere San Giovanni.





La Basilica ed il Palazzo del Laterano, che durante il Medio Evo è stato residenza dei Papi, hanno origini antichissime, con le prime costruzioni fatte erigere da Costantino, se tutto il complesso, nella sua forma attuale, è stato ricostruito intorno alla metà del 1500.

L’ampia piazza antistante l’edificio di culto viene spesso utilizzata per manifestazioni pubbliche, comizi politici e concerti.

La zona del Quartere di San Giovanni è la sede del tradizionale appuntamento musicale che si svolge in occasione della Festa del Lavoro del 1 maggio, il cosiddetto "Concertone di piazza san Gionani" che richiama ogni anno migliaia di giovani.