Week End Bucarest, Romania.

Bucarest

Informazioni turistiche per un un viaggio o un fine settimana a Bucarest in Romania.

Bucarest, la capitale della Romania si trova incastonata tra le rive del fiume Danubio ed i monti Carpazi, in un’area in cui i primi insediamenti urbani risalgono ad oltre 150mila anni fa.

Città storica per eccellenza, fu soprattutto sotto il dominio Ottomano che conobbe il periodo di maggiore sviluppo sia economico che culturale, le cui tracce sono ben visibili passeggiando per il centro storico di Bucarest.

Altro periodo particolarmente brillante per questa bellissima capitale dell’est europeo coincide con i primi anni del ‘900, allorquando si guadagno addirittura l’appellativo di Parigi dell’Est, per l’enorme movimento culturale e la crescita architettonica della città.

Nella cosiddetta Città Vecchia è possibile visitare la Chiesa della corte antica, edificata nel XVI secolo, con i suoi meravigliosi affreschi giunti fino ai giorni nostri in perfetto stato di conservazione.

Qui, nel cuore di Bucarest, ci sono i principali luoghi di ritrovo e di incontro oltre al cimitero di Ghencea, dove riposano le spoglie dell’ex dittatore Ceausescu.

Quest’ultimo, nel bene e nel male, è stato il personaggio romeno più importante (e più discusso) del XX secolo.

Durante il suo regime il cuore della città era rappresentato dall’imponente Casa del Popolo, un edificio di 12 piani secondo, per grandezza, solo al Pentagono.

La parte moderna di Bucarest, o la Città Nuova, è caratterizzata dalla presenza di numerose piazze e grandi viali.

In questa zona si trova quella che è considerata la piazza più bella della città, Piazza della Repubblica, sulla quale si affaccia la chiesa Cretulescu che risale al 1722.

Proprio le chiese sono una delle ricchezze principali della capitale romena: se ne contano decine, la maggior parte in stile bizantino, tra cui occorre citare la Curtea Veche, il monastero Antim, Stavropoleos e Spiridon.

Per chi si appresta a visitare la città di Bucarest, infine, il suggerimento è di mettere in conto una visita al Monastero di Snagov che si trova su un’isoletta vicino alla città.

Il motivo? Davanti all’altare giace il corpo del conte Dracula, la cui suggestiva leggenda rappresenta, in fondo, una parte importante nella storia di tutta la Romania.









Articoli Correlati

     



    Confronta su internet i prezzi degli alberghi e degli hotel di Bucarest , in Romania.