fbpx
Sagre Avellino
Le Sagre in provincia di Avellino.
Cucina e Gastronomia

Sagre Avellino, tutte le feste e gli eventi in Irpinia. – Aggiornato

In provincia di Avellino è tempo di sagre ed eventi gastronomici nel segno dei vini e dei piatti tipici dell'Irpinia.Scopri tutte le date e le informazioni.

In provincia di Avellino, è sempre fitto il programma delle sagre, degli eventi e delle feste gastronomiche magari accompagnate da un buon vino irpino.

Divertimento, tempo libero, cultura e gastronomia: la sagra è la sublimazione dello stare insieme. Serate in cui troneggiano la cucina del territorio, la buona musica e gli spettacoli dal vivo.

Per gli amanti  del divertimento c’è solo l’imbarazzo della scelta tra le tante occasioni, le sagre ed i festival che rendono piacevole uscire di sera in Irpinia.

Musica, teatro, cultura, folklore, promozione del territorio, gastronomia.

Vasto e ricco il panorama degli eventi, delle feste e delle sagre in programma ogni giorno in provincia di Avellino.

Alcuni degli eventi più strutturati, quelli che sono diventati dei classici, annunciano le date con largo anticipo.

Altri eventi, invece, vengono presentati più avanti nel tempo.

Di certo c’è che, dalla primavera inoltrata fino alle soglie dell’autunno, in provincia di Avellino ci sono tanti appuntamenti gastronomici e sagre che assicurano divertimento e svago.

Leggi anche:

Le Sagre in Irpinia: Eventi gastronomici in Provincia di Avellino.

Ecco una sintesi degli eventi gastronomici e delle sagre organizzate, ogni sera, in provincia di Avellino.

Attenzione, il nostro cartellone è in continuo aggiornamento ma a causa dei motivi più disparati (meteo, problemi tecnici, interventi delle autorità), le sagre potrebbero essere annullate o rinviate anche all’ultimo momento. Prima di partire vi consigliamo di telefonare al locale comando dei vigili urbani dei singoli comuni e di chiedere ulteriori informazioni.

Segnala il Tuo evento a Lino Sorrentini Comunicazione / Agendaonline.it

Festa Medioevale a Rocca San Felice

Dal 22 al 25 agosto 2019 lo splendido borgo irpino ospiterà la “XXIV edizione del Medioevo a la Rocca” evento dove si potranno rivivere le affascinanti atmosfere del mondo medievale.

Nuovi figuranti invaderanno le strade di Rocca ed un nuovo mercato medievale sarà arricchito da espositori, punti ristoro in cui sarà possibile assaggiare i prodotti alimentari di ispirazione medievale. Intrattenitori allieteranno le quattro serate ricreando le affascinanti atmosfere del mondo medievale.

Dal 1996, dopo la ricostruzione, Rocca San Felice, borgo ricco di storia, è divenuto palcoscenico naturale e suggestivo, luogo pieno di fascino ove si tiene una delle feste Medievali più apprezzate del Sud Italia.

Il programma dell’edizione 2019:

Borgo Medievale
La Notte del Borgo – Si va tra la perduta gente

Rievocazioni e ambientazioni medievali a cura della Compagnia dell’Ilex

Il monastero – la sala delle torture – il lebbrosario e l’ospitale – la taberna delle lupanare
Biglietto d’ingresso 3 euro
22 e 23 dalle ore 19.00, 24 e 25 dalle ore 18.00

  • Giovedì 22 agosto

Piazza San Felice – a partire dalle ore 20.00
Compagnia dei Baffardelli – Teatro di strada itinerante – Riuros Band – Musiche medievali – IgniFeri – Spettacolo del Fuoco
Via Costantinopoli: spettacoli itineranti di musici, trampolieri, giocolieri
Castello: ordine del Lupo – accampamento militare longobardo e tiro con l’arco
ore 24.00 – Sleego – musica celtica e irlandese

  • Venerdì 23 agosto 

Piazza San Felice – a partire dalle ore 19.00
Falconeri – Esposizione ed esibizione dei falchi
Banchetto medievale – ore 20.30. Per info e prenotzioni 3407160100
Via Costantinopoli: spettacoli itineranti di musici, trampolieri, giocolieri e mangiafuoco
Castello: ordine del Lupo e Benevento Longobarda –  accampamento militare longobardo e tiro con l’arco
ore 24.00 – Sleego – musica celtica e irlandese

  • Sabato 24 e domenica 25 agosto 

Piazza San Felice – ore 11.00
Apertura del Mercatino medievale a cura della Gilda mercatorum di Rocca San Felice
A partire dalle ore 19.00
Riuros Band – Musiche Medievali
Kalu Descalso – Spettacolo di giocoleria e animazione
Circo Sonambulos – Giullaracci e giullarini
Fachiro Nirmane – Fachirismo e sputafuoco
I Viandanti di Montevergine – Danze medievali
De Alchimia – Spettacolo di magia e alchimia
Compagnia dei Baffardelli – Teatro di strada itinerante
Via Costantinopoli: spettacolo itineranti di musici, trampolieri, giocolieri e mangiafuoco
Castello: ordine del Lupo e Benevento Longobarda –  accampamento militare longobardo e tiro con l’arco
ore 24.00 The Dorlomin – musica celtica e irlandese

Domenica 25 agosto
Castello ore 18.00 – Volo del Falco
Piazza San Felice ore 23.00 – Processo alla strega – spettacolo teatrale a cura di Salvatore Mazza della Compagnia Teatrale Clan H.

Sagra del Vitello Podolico a Santo Stefano del Sole.

È forse l’evento più atteso dei festeggiamenti in onore di San Vito a Santo Stefano del Sole.

Il 23 agosto 2019 si rinnova l’appuntamento con la Sagra del Vitello Podolico intero allo Spiedo, che quest’anno giunge alla sua 49° edizione.

Festa di San Biagio a Pietrastornina.

Tre giorni di musica, risate e gastronomia a Pietrastornina per la parte civile dei festeggiaenti in onore di San Biagio.

Si parte il 23 agosto 2019 con le risate che saranno Made in Sud, con Peppe Iodice, Gaetano De Martino (Galbusera) e Salvatore Misticone (Scapece).

Il 24 agosto, Silvia Salemi in concerto.

Si chiude domenica 25 agosto con lo spettacolo pirotecico.

Sagra della Patata Banzanese a Montoro.

Diciottesima edizione per la Sagra della Patata Banzanese con Funghi Porcini e Cipolla Ramata in programma a Montoro dal 23 al 25 agosto.

La tradizionale Sagra di fine estate, in programma alla frazione Banzano, prevede un ricco menù con strangozzi, gnocchi di patate con provola al tegamino, candele alla genovese con cipolla ramata di Montoro e il “Tegamino dell’Abbondanza”, un piatto locale che contempla patata banzanese, salsiccia, provola e funghi porcini.

Vicoli e Vicarielli a Mirabella Eclano

Dal 23 al 24 agosto 2019 il centro storico di Mirabella Eclano si veste dei colori del mondo: due notti di musica, arte, storia, cultura, tradizioni ed etnie a confronto tra area food, beverage, artigianato, musei e chiese aperti.

Ecco il programma musicale:

  • Venerdì 23 agosto

Piazza “Le Terrazze” – Ore: 21:30 ANEMA E NOTE
Piazza “Carrara” – Ore: 21:30 MEU BRAZIL
Piazza “Anfiteatro” – Ore: 21:30 RITCHIE&DJANGO
Piazza “Borghese” – Ore: 21:30 MONAGHAN DUO
Corso Umberto I – Ore: 00:30 DJ Erio Memmolo e DJ Marco Rosato

  • Sabato 24 agosto

Aperitivo Piazza “Relax” – Ore: 18:30 DJ KALEESI&RUDIAESAX
Piazza “Le Terrazze” – Ore: 21:30 BARABBA BUES
Piazza “Carrara” – Ore: 21:30 MEU BRAZIL
Piazza “Anfiteatro” – Ore: 21:30 DEEPP EASY RAGGA
Corso Umberto I – Ore: 00:30 DJ GDL

Menù area food

Primi piatti: “Cicatielli” con pulieo, Fusilli con funghi porcini e salsiccia
Secondo piatto: Carne, patate e peperoni
Area Arrosto: Panino con salsiccia, Panino con salsiccia piccante, Mortadella arrostita, Caciocavallo Impiccato
Area Pizza: Margherita, Marinara
Gelati

Sagra delle Penne alla Boscaiola a Torelli di Mercogliano.

Dal 23 al 25 agosto 2019, alla frazione Torelli di Mercogliano, la parrocchia in collaborazione con un gruppo di amici, come ogni anno organizza la Sagra delle Penne alla Boscaiola, giunta alla ventinovesima edizione.

Si tratta di una delle manifestazioni enogastronomiche più conosciute nell’ambito regionale: il menù della sagra, oltre alla consueta portata delle penne alla boscaiola con funghi porcini, prevede altri primi piatti come il risotto ai funghi porcini, cavatelli e fagioli con funghi porcini, panini con bistecca di maiale e salsicce, contorni fatti dalle massaie locali, patatine, dolci locali, il tutto innaffiato da un buon vino locale.

Particolare attenzione merita il piatto tipico torellese: altro non è che una zuppa preparata con prodotti del luogo come sbriciolata di cotechino, castagne, funghi, fagioli e pane duro; prodotti tipici della cultura contadina del borgo.

Il tutto sarà accompagnata dalle liete note di gruppi musicali e folk con balli di gruppo in piazza.

Altre Feste in Irpinia.

Lumina in Castro a Lauro.

Come ogni anno, sarà il Castello Lancellotti di Lauro la cornice di Lumina in Castro, la rievocazione storica in costume con spettacoli itineranti rigaurdanti la vita e le opere dei Signori che hanno governato sul Vallo di Lauro.

La manifestazione, in programma dal 23 al 25 agosto 2019, è articolata in due parti contraddistinte: la Rappresentazione Itinerante nel Secondo Cortile del Castello Lancellotti, volta a conoscere gli ambienti privati del maniero seguendo – di anno in anno – personaggi relativi a periodi storici differenti con relativa storia; e gli spettacoli presenti nel Primo Cortile dello stesso Castello, anch’essi in linea con il percorso storico del Secondo Cortile, volti a intrattenere il pubblico e a mostrare una festa così come era in quella determinata epoca.

Inoltre, il visitatore potrà trovare, durante le giornate di Lumina in Castro, altri intrattenimenti: stand gastronomici in tema, con pietanze tipiche del luogo e di quel tempo; stand espositivi e artigianali, con oggetti e mostre d’arte che riproducono uno scorcio di allora.

Sagra del Maiale allo Spiedo a Vallata.

Il 24 agosto 2019 in piazza San Bartolomeo a Vallata “Prima Sagra del Maiale allo spiedo”.

Sagra dello strozzaprete a Starze di Summonte.

Si rinnova anche quest’anno l’appuntamento con la Sagra dello Strozzaprete organizzata a Starze di Summonte, dal 30 agosto al 1° settembre 2019.

Questo il programma della sagra:

  • 30/08: Banda musicale Beta Folk 2.0;
  • 31/08: On Off Crew Dj Alessandro Fontana vocalist Gianluca Picariello – Sax Blantisax – Lele Blade;
  • 01/09: Orchestra Spettacolo Quelli della Notte – I Ditelo Voi.

A seguire uno spettacolo pirotecnico.

Le sagre che si terranno tra qualche mese

  • 42° Sagra della Castagna e del Tartufo Nero di Bagnoli Irpino dal 19 al 20 ottobre 2019 (anteprima) e dal 25 al 27 ottobre 2019

Spot

Spot

Spot